Daniel Harding dirige al GdU la Chamber Orch. of Europe

27 Ottobre 2019

Daniel Harding (Foto Julian Hargreaves)

UDINE. C’è grande attesa per il ritorno a Udine di Daniel Harding, direttore d’orchestra dalla carriera formidabile che lunedì 28 ottobre alle 20.45 salirà sul podio del Teatro Nuovo per guidare la Chamber Orchestra of Europe. Inglese, enfant prodige della musica classica – appena diciannovenne ha iniziato un percorso sfolgorante sotto l’ala di Simon Rattle e poi di Claudio Abbado – Harding è oggi considerato uno dei massimi direttori viventi. Già ospite del Giovanni da Udine in diverse occasioni – il pubblico in particolare lo ricorderà alla guida della Mahler Chamber Orchestra, nel 2010, e della London Symphony, nel 2015 – Harding si esibirà con una delle migliori compagini sinfoniche del nostro continente, la Chamber Orchestra of Europe che si è distinta per le innumerevoli collaborazioni con i più ammirati solisti e direttori del panorama contemporaneo, da Nikolaus Harnoncourt a Sir Antonio Pappano. Travolgente il programma che prevede l’esecuzione di due splendenti gemme del repertorio mitteleuropeo e germanico: le Danze slave op.72 di Antonín Dvořák, percorse dal cangiante mèlos di ispirazione popolare, e la gioiosa, trascinante Seconda Sinfonia di Johannes Brahms: un graditissimo ritorno per un capolavoro assente da lungo tempo dalla programmazione del Giovanni da Udine.

Chamber Orchestra of Europe (Foto Julia Wesely)

Per entrare nel vivo dell’appuntamento, sempre lunedì 28 ottobre alle 17.30 nel foyer del teatro il musicologo e saggista Maurizio Biondi sarà protagonista di un incontro aperto al pubblico dal titolo “Brahms e il confronto con la storia”. Ingresso libero fino ad esaurimento posti disponibili.

Lunedì 28 ottobre biglietteria aperta dalle 19.15. L’acquisto dei biglietti è possibile anche online su www.teatroudine.it e www.vivaticket.it, nei punti vivaticket. Per info: tel. 0432 248418 e biglietteria@teatroudine.it. Previste speciali riduzioni per i possessori della G-Teatrocard.

Condividi questo articolo!