Dalla Carinzia a Capriva alla scoperta del Collio e dintorni

26 Aprile 2017

CAPRIVA. Oltre una cinquantina di visitatori carinziani provenienti da Treffen am Ossiacher See saranno ospiti, sabato 29 e domenica 30 aprile prossimi, di Capriva del Friuli, per una due giorni di promozione e scoperta del territorio del comune collinare. L’iniziativa, organizzata dall’Associazione Culturale InCanto in collaborazione con il Comune di Capriva e la Pro Loco, si inserisce in un progetto di valorizzazione turistica della zona Collio, che si avvale del sostegno della Regione e che è stato avviato nello scorso autunno con una serata-concerto di presentazione delle eccellenze vitivinicole ed enogastronomiche del Collio caprivese tenutasi alla Konzerthaus dello stesso comune di Treffen.

L’incontro del 2016 a Treffen

Il programma, che vede coinvolti anche l’Associazione Città del Vino e PromoTurismo FVG, prevede sabato 29 la visita guidata degli ospiti carinziani all’azienda agricola Russiz Superiore, cui farà seguito la presentazione del progetto Collio Brda candidatura Patrimonio Mondiale Unesco che avrà luogo alla Fondazione Villa Russiz con la partecipazione della dott.ssa Elisa Trani, Coordinatrice del Comitato Tecnico Scientifico della candidatura. In serata, nella locale Palestra Comunale, è prevista l’esibizione del Gemischte Chor Gegendatal di Treffen con, a seguire, la settima edizione della Rassegna Regionale dei Cori Giovanili Cantaincoro con i gruppi Freevoices di Capriva diretto dalla M.a Manuela Marussi e del coro Voci in Volo di Udine, diretto dalla M.a Lucia Follador.

Voci in volo

Per la giornata di domenica è in programma la visita guidata del Collio Brda e del Preval con la presenza di Tina Novak Samec responsabile dell’ufficio turistico del Comune di Brda. Alle 12 infine,nel Centro Civico di Capriva, avrà luogo la Cerimonia Ufficiale per il 31° anniversario del Gemellaggio tra il Comune di Capriva e il Comune di Treffen con l’esibizione della Banda di Treffen am O.S., del Gruppo Polifonico Caprivese e gli indirizzi di saluto del sindaco Daniele Sergon, del sindaco di Treffen Klaus Glanzing e il conferimento della cittadinanza onoraria ai già sindaci di Treffen Ing. Georg Kerschbaumer e Karl Wuggenig.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!