Da Trieste il tour Ceghedaccio Symphony fino a Milano il 21

12 Luglio 2022

Il concerto dell’anno scorso a Lignano

UDINE. È ufficialmente partito il conto alla rovescia per il lungo viaggio che porterà la Ceghedaccio Symphony Orchestra Fvg fino al castello sforzesco di Milano. Un viaggio lungo la musica anni ’70 e ’80 che partirà venerdì 15 luglio alle 21 dal Castello di San Giusto di Trieste. L’orchestra, nata da un’idea di Renato e Carlo Pontoni e unica nel suo genere in Italia, infatti, si appresta a calcare il prestigioso palcoscenico triestino con il carico di energia di brani che hanno fatto sognare, e ballare, intere generazioni. La formazione è composta da una trentina di elementi di altissimo livello tecnico diretti dalla precisa bacchetta del Maestro Denis Feletto, compositore, arrangiatore e direttore d’orchestra. Sua, tanto per fare un esempio, la direzione d’orchestra e artistica di Tony Hadley, ex Spandau Ballet, nel tour “That’s life”.

Al loro fianco, oltre ai cori, tre solisti d’eccezione. Protagonisti di alcuni dei successi planetari che hanno segnato la musica di sempre saranno infatti ben tre le voci soliste per questa nuova edizione dello spettacolo. Il pubblico potrà così ascoltare Ginga, al secolo Claudia Scapolo, cantante nata in Luanda e cresciuta in Italia con il dono di una voce potente e suggestiva che l’ha avvicinata al jazz, al soul e ai canti gospel e con una straordinaria energia interpretativa, così come Gianluca Amore, cantante e cantautore padovano, definito dalla stampa di settore “una delle più belle voci soul del nuovo panorama musicale italiano”, ma per le due nuove date ci sarà una novità. A loro si aggiungono altri due “pezzi da 90”. Oltre a loro anche Stevie Biondi, all’anagrafe Stefano Fabio Ranno, fratello di Mario Biondi, con il quale è spesso salito sul palco come corista o per registrare insieme degli album.

I biglietti
La tappa di Trieste è stata resa possibile grazie alla collaborazione con la Regione Fvg, il Comune di Trieste, Trieste Estate ’22, Discover Trieste e con il sostegno di BancaTer, Refrion, Cda, Adapta – UnipolSai, Old Wild West, Ceccarelli Group, Inrail, FriulClean e Sincerotto. Il concerto del 21 a Milano è in collaborazione con il Comune di Milano, Milano è Viva, Confcommercio Milano e la Camera di Commercio di Pordenone e Udine e il sostegno di Old Wild West.

I biglietti sono disponibili online sui circuiti Vivaticket e Ticketpoint, oltre che nei punti vendita autorizzati. Per informazioni è possibile telefonare allo 0432.508586, inviare un messaggio sms o whatsapp al 345.2655945 o una email all’indirizzo info@ceghedaccio.com

Condividi questo articolo!