Da Pordenonelegge parte domani il treno Jazz+Poesia

21 Settembre 2019

PORDENONE. Il presidente di Fondazione Pordenonelegge, Giovanni Pavan, sarà “capotreno per un giorno”. Spetterà infatti a lui sventolare la bandiera del Festival consentendo così la partenza del “treno del Jazz e della Poesia”. Un gesto simbolico con il quale inaugurerà il viaggio del convoglio storico, in programma per domenica 22 settembre, alle 9.26, dalla stazione di Pordenone (in collaborazione con Circolo Controtempo).

Un treno di musica e di poesia che percorrerà la Pedemontana fino a Meduno, per poi fare rientro alla città della destra Tagliamento, alle 20.43 (prenotazioni e info allo Iat Sacile: 0434.73729, info@visitsacile.it). A bordo, oltre alla musica, molte voci poetiche, che proprio da “Pordenone città della poesia” si incammineranno per un suggestivo viaggio su rotaia, nella giornata conclusiva della 20^ edizione della Festa del Libro.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!