Da antichi manoscritti a un doppio concerto corale

6 Aprile 2018

CIVIDALE/UDINE. Nell’ambito del progetto Paschalia 2018 a cura dell’USCI (Unione Società Corali Fvg) il Gruppo Corale Schola dilecta e la Schola cantorum Forojulienis di Udine, diretti da Giovanni Zanetti, proporranno un concerto dal titolo “Le lodi alla Vergine nei codici cividalesi”. La prima serata si terrà a Cividale, nella chiesa di san Biagio sabato 7 aprile alle 18.30, la seconda avrà luogo a Udine nell’Oratorio della Purità, domenica 8 aprile alle 17.30. I canti che verranno eseguiti sono contenuti in alcuni manoscritti conservati nel Museo Archeologico Nazionale di Cividale.

Il concerto si articola in tre momenti: alcuni canti gregoriani ( monodici) in onore della Vergine; tre composizioni in discanto (canti a 2 voci), sempre a soggetto mariano; il Planctus Mariae, dramma liturgico, gioiello della liturgia patriarchina. Il concerto sarà introdotto dal Prof. don Giuseppe Peressotti; la dott. Cecilia Nassimbeni curerà la presentazione delle singole parti.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!