Creare libri d’artista: incontro con Donatella Franchi

15 Novembre 2016

UDINE. Nell’ambito della rassegna “Come un racconto” domani 16 novembre alle 18 nella Sala Corgnali – Sezione Moderna della Biblioteca Civica Joppi in Riva Bartolini 5 (Udine) – è previsto un incontro con Donatella Franchi che presenta il suo percorso artistico.

Sorelle Bronte

Sorelle Bronte

Donatella Franchi ha iniziato a creare libri d’artista e installazioni con una ricerca sulle opere giovanili delle sorelle Brontë, Da Angria a Gondal. Il suoi lavori sono stati esposti in varie città italiane, a Washington (Istituto Italiano di cultura, 2001) e a Barcellona (convento di San Agustìn, 2004). I suoi ultimi lavori sono ispirati al rapporto di cura nei confronti della propria madre e alle donne che l’hanno assistita: Il lascito di Shahrazad, iniziato nel 2002, l’installazione Viatico, 2008 e il libro d’artista A Clotilde, 2009-2010. Donne con le ali, work in progress iniziato nel 2011. Passaggio di sguardi, storia di un ritratto, 2015.

Ha partecipato a diverse rassegne di libri d’artista, The Book as Art: Twenty Years of Artists’ Books from the National Museum of Women in the Arts, October 2006 – February 2007,Washington. Trove, the collection in depth, 2011-2012, Picturing Mary: Woman, Mother, Idea, 2014-2015, National Museum of Women in the Arts. Alcune sue opere fanno parte della collezione della Rhode Island School of Design (Providence, U.S.A.) e del Washington Museum of Women in the Arts. L’artista dialoga con Marina Giovannelli.

Prosegue intanto fino al 25 novembre la mostra “NERO/bianco – dagli anni Settanta al 2016” curata da Cristina Burelli della Libreria Martincigh di Udine. La Rassegna Internazionale biennale del Libro d’Artista, organizzata dal Comitato Dars e dedicata a Isabella Deganis è visitabile fino al 4 dicembre, nella prestigiosa sede del Museo Etnografico di Udine.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!