Cospiracy of Silence: la danza riflette sulla società d’oggi

10 Gennaio 2017

CORMONS. Il Teatro Comunale di Cormòns ospiterà un nuovo appuntamento con la danza, un’occasione unica da non perdere, nell’ambito del cartellone del 26° Festival Internazionale ‘Castello di Gorizia’ – Premio Francesco Macedonio: venerdì 13 gennaio, alle 21, andrà in scena ‘Conspiracy of Silence’. Una serata di grande danza con una delle migliori compagnie della scena slovena. Dopo il successo di Urban Tales dello scorso anno, MN Dance Company presenta sul palco cormonese la sua ultima produzione Conspiracy of silence, una creazione caratterizzata da una drammaturgia forte ispirata alla società odierna, una riflessione sull’uomo e sulla brama di potere che spesso prevale sulla ricerca del bene comune.

Grande tecnica esecutiva, ricerca coreografica, originalità dell’impianto scenico sono i tratti peculiari della scrittura creativa di Michal e Nastja, capace di coinvolgere emotivamente lo spettatore e regalare momenti di grande intensità e poesia. «Ciò che rende così speciale la comunicazione umana è l’immaginazione – spiega la drammaturga Tereza Gregorič -. L’uomo è l’unica creatura vivente capace di concepire concetti intangibili e credere in essi. C’è di più, esso è l’unica creatura incapace di vivere senza inventare verità. Egli ha bisogno di credere in qualcosa, anche quando è convinto di non credere in nulla».

La prevendita dei biglietti sarà aperta al Teatro di Cormons (0481.630057) nella giornata di venerdì dalle 17 alle 19 e un’ora prima dell’inizio dello spettacolo.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!