Il concorso Il tuo canto libero approda alla finale

13 Luglio 2016
Il gruppo bulgaro sotto la loggia

Il gruppo bulgaro sotto la loggia

PORDENONE. Anticipato dalle iniziative nel Parco della Villa Baschiera Tallon (pomeriggio danzante ore 18.30), il giovedì sotto le stelle del 14 luglio nell’Estate in Città del Comune di Pordenone anima la serata con i negozi aperti, artisti di strada, giochi e la passeggiata notturna alla scoperta della città (ritrovo alle 20.45 in Piazza XX Settembre). Proseguono anche le iniziative a Palazzo Montereale Mantica dove è allestita la vetrina dell’artigianato con apertura straordinaria serale della mostra dei coltelli di Maniago. Per l’occasione raddoppia l’appuntamento con gli ensemble nazionali de l’Orchestra Giovanile Mediterranea. Sotto la Loggia alle 18 suonerà il gruppo greco, alle 20.30 quello macedone.

canto libero 1Si svolgerà alle 20.30 in piazza XX Settembre (o nel Convento di San Francesco in caso di maltempo) la finale della quindicesima edizione del Concorso per Voci Nuove Città di Pordenone “Il tuo canto libero” promosso da Cem Cultura e Musica. Sarà una vera band formata dai docenti del Cem – composta da Massimiliano D’Osualdo, piano e tastiere, Alex Bassi, chitarra, Giovanni Gorgoni, basso, Gabriele Degrassi, batteria con la partecipazione di Michela Grena e Flavia Quass in veste di vocalist – ad accompagnare dal vivo gli 11 finalisti. Dei 19 concorrenti giunti da tutta la regione che hanno superato la semifinale ne sono stati selezionati infatti 11 che si contenderanno il podio: Alessia Esposito (San Vito al Tagliamento) con Year of hearts, Aurora Basso (Pordenone) con Non je ne regrette rien, Chiara Saccon (San Quirino) con When we were young, Elisa Simoncioni (Pordenone) con Hello, Gayatru Di Paolantonio (Cordenons) con Mi gran sueño, Giulia Franchi (San Quirino) con Karma, Irene Bandini (Pordenone) con Human, Jessica Antonel (Porcia) con If I ain’t got you, Luca Beraldi (Prata) con Love is a losing game, Raffaello Celebrin (Mareno di Piave) con La vita e la felicità, Stefania Ortolan (Sacile) con Wolf in cheap clothes.

I concorrenti saranno giudicati in base all’intonazione, all’interpretazione e alla presenza scenica da una giuria formata da musicisti e professionisti nel campo della musica. Alla serata, presentata da Lorena Favot, saranno ospiti la vincitrice della scorsa edizione, Roberta Liut (con la canzone Somebody to love) e l’attore comico Rocco Barbaro. L’evento – voluto dal Cem per il valore formativo di un vero contatto con il pubblico, vincendo l’emozione, confrontandosi con le incognite dell’esecuzione dal vivo e cantando con una band di professionisti – è sostenuto da Comune di Pordenone, Provincia di Pordenone e Banca FriulAdria

Alle 21 nell’arena verde del castello di Torre prosegue la maratona teatrale dei Papu, che metteranno in scena tutte le sere fino al 21 luglio, Si fa presto a dire elettrodomestico. Con la ormai collaudata formula con la quale i Papu sanno unire racconto storico e divertimento, Andrea Appi e Ramiro Besa raccontano la storia dell’azienda che ha cambiato il volto e lo sviluppo di Pordenone, mettendone in rilievo i tratti salienti, dando voce a generazioni di operai e di dirigenti.

California Inspires Me

California Inspires Me

Si conclude alle 21.30 in piazzetta Calderari con Corti dal mondo la XIII edizione di FMK – International Short Film Festival, il festival di Cinemazero e con la partnership di FriulAdria Crédit Agrigole che porta nell’Estate in città un assaggio della creatività legata all’audiovisivo da tutto il mondo. Dopo il d j set a cura di Enrico Sist il programma prevede: The Gunfighter di Eric Kissack (sezione cortometraggi), California Inspires Me: Kim Gordon di Freddy Arenas (sezione animazione), Anteprima di Solitudine – omaggio a Pier Paolo Pasolini di Carolina Markowicz, vincitrice Premio Qualità FriulAdria 2015, The Arrival di Daniel Montanarini (sezione cortometraggi), Non senza di me di Brando De Sica (sezione cortometraggi), You Are Whole di Laura Spini (sezione cortometraggi), Limbo Limbo Travel di Zsuzsanna Kreif e Borbála Zétényi (sezione animazione), While You Were Away di Ben Mallaby (sezione cortometraggi). Durante la serata ci sarà l’assegnazione del Premio Speciale Ambiente ARPA FVG e la presentazione del gruppo degli Esploratori, con l’intervento di Enrico Chisari, medico veterinario e cinefilo.

Condividi questo articolo!