Trombone e piano in concerto

2 Giugno 2016

UDINE. Sabato 4 giugno nella Chiesa Parrocchiale di Santa Maria Assunta in viale Cadore a Udine appuntamento di notevole spessore musicale con interpreti Rocco Rescigno al trombone e Cristina Narduzzi al pianoforte. Ingresso libero con inizio alle 21. Il concerto si snoderà in un percorso di musica contemporanea con musiche di Kees Schoonenbeek, Jorge Antunes e Karen Keyhani. Nella seconda parte del concerto, spazio al repertorio classico con musiche di Alexandre Guilmant, J.S. Bach e S. Sulek. L’evento è organizzato dal Gruppo Folkloristico di Passons presieduto da Marco Cuttini grazie alla preziosa collaborazione della Parrocchia di Santa Maria Assunta in Udine.

cristina e roccoRocco Rescigno inizia gli studi alla Scuola di Musica di Passons seguito da Francesco Cossettini (trombone) e Claudio Zinutti (pianoforte e organo). Nel 2011 consegue la laurea triennale in Trombone con il massimo dei voti e la lode al Conservatorio Statale di Musica Tomadini di Udine sotto la guida di Domenico Lazzaroni. Dal 2011 studia all’Universität der Künste di Berlino con i docenti Stefan Schulz, Andreas Klein e Rainer Vogt e dal 2015 diventa membro dell’Accademia dei Berliner Philharmoniker. Pluripremiato, menzionato e vincitore di borse di studio in Italia e all’estero Rocco collabora con orchestre nazionali ed estere aggiungendo spessore al suo curricolo professionale.

Ad accompagnarlo nelle sue esecuzioni è da sempre la pianista sandanielese Cristina Narduzzi. Cristina nel 2010 si è laureata a pieni voti in pianoforte sempre al Tomadini e ha all’attivo collaborazioni con alcuni cori della zona collinare, sia in qualità di direttrice che come organista. Parallelamente all’attività musicale porta avanti la sua professione nel settore informatico: nel 2013 ha infatti ottenuto con il massimo dei voti e la lode la Laurea magistrale in Matematica all’Università degli Studi di Udine.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!