Concerto ricco di sorprese domani a Casa Cavazzini

7 Aprile 2018

Georgy Spassov

UDINE. Matinée in Casa Cavazzini domenica prossima 8 aprile, alle 11, con un nuovo appuntamento del progetto “Arti parallele” firmato dagli Amici della Musica di Udine. Si preannuncia un piacevole viaggio nella musica europea, con autori della tradizione più radicata accanto a pagine del Novecento eseguiti da Georgy Spassov al flauto e Tatiana Bozhko al pianoforte.

Si tratta di due musicisti plurivincitori di concorsi internazionali, entrambi illuminati da curriculum d’eccellenza: Spassov, formatosi a Sofia e Parigi, si è fatto applaudire in Inghilterra, Belgio, Russia, Francia, Stati Uniti, Ungheria, Italia, Cuba, Grecia, Giappone e Austria, affiancando l’attività concertistica a quella didattica. La pianista, della gloriosa scuola russa, si è esibita in Europa e Stati Uniti e ha all’attivo numerose incisioni. Il repertorio è alquanto originale e riserverà delle sorprese, accanto agli annunciati Debussy, Reinecke, Doppler, Karastojanov e Martin.

Grazie alla collaborazione con Comune di Udine e Civici Musei, il biglietto del concerto (euro 7, acquistabile in loco) include la visita museale al piano terra di Casa Cavazzini.

Condividi questo articolo!