Concerto celebra Palmanova patrimonio dell’Umanità

2 Gennaio 2018

PALMANOVA. Un grande evento musicale nato per celebrare il riconoscimento di Patrimonio Mondiale dell’Umanintà alla Città di Palmanova. “Sinfonia per l’UNESCO” andrà in scena venerdì 5 gennaio alle 20.45, al Teatro Gustavo Modena di Palmanova. In programma la sinfonia numero 7 di Ludwig van Beethoven in La maggiore, op.92 (Poco sostenuto – Vivace, Allegretto Presto, Allegro con brio) ad opera della Mitteleuropa Orchestra guidata dal Direttore Nicola Valentini.

“Assieme alla mostra L’Icona Russa e l’Arte Nuova, questo concerto sarà l’evento principale delle celebrazioni per l’ingresso di Palmanova nell’UNESCO. Un regalo alla città che tanto ha lavorato e si è impegnata per questo risultato. La grande arte internazionale e la musica sinfonica assieme per dare il giusto risalto al riconoscimento e far conoscere Palmanova a un pubblico sempre più ampio e interessato a visitarla” commenta il Sindaco Francesco Martines.

L’evento è organizzato dal Comune di Palmanova, dalla Mitteleuropa Orchestra e dalla Fondazione Aquileia. L’ingresso è gratuito fino ad esaurimento dei posti disponibili. La durata dell’evento è di circa un’ora. Alla serata sarà anche presente l’Ambasciatore della Federazione Russa presso la Santa Sede Alexander Avdeev, già Ministro alla Cultura, al quale si deve la presenza della mostra “L’Icona Russa e la Nuova Arte” a Palmanova.

“Continua la fortunata collaborazione tra la Fondazione e il Comune, in nome della cultura. Un rapporto che unisce due realtà dall’alto valore storico-artistico come Aquileia e Palmanova, accomunate dal riconoscimento a Patrimonio Mondiale dell’Umanità UNESCO. Presentare le straordinarie ricchezze del nostro territorio in maniera sinergica permette di ricavarne un alto valore aggiunto e mostrare al meglio i preziosi tesori che la storia ci ha lasciato” sottolinea il Presidente della Fondazione Aquileia Antonio Zanardi Landi

Per questa serata speciale, alla direzione della Mitteleuropa Orchestra è stato scelto Nicola Valentini. “Un nome di alto valore e dalla grande esperienza internazionale. Direttore principale e fondatore dell’ensemble di musica antica Dolce Concento Ensemble, docente e Direttore musicale del CUBEC Accademia di Belcanto di Modena. Valentini è uno dei più brillanti e talentuosi giovani direttori Italiani. La Mitteleuropa Orchestra è onorata di offrire a Palmanova una serata di questo livello” aggiunge il Presidente Mauro Maur.

Condividi questo articolo!