Concerto a Casa Zanussi

25 Febbraio 2017

PORDENONE. Terza tappa per Musicainsieme, la vetrina cameristica promossa dal CICP, Centro Iniziative Culturali di Pordenone, per la direzione artistica di Franco Calabretto ed Eddi De Nadai. Domenica 26 febbraio nell’Auditorium Lino Zanussi, alle 11, di scena il concerto di Tania Rosa Haunzwickl clarinetto, Josè Eduardo Cervera Osorio chitarra e del Quartetto d’Archi del Conservatorio di Udine: Giovanni Claudio Di Giorgio e Giovanni Di Lena violino, Matteo Canella viola, Anna Molaro violoncello (in collaborazione con il Conservatorio di Udine). Il programma comprende quintetto per chitarra e archi op.143 di Mario Castelnuovo Tedesco e Quintetto in si min per clarinetto e archi op.115 di Johannes Brahms. L’ingresso alla Stagione cameristica di Musicainsieme è come sempre aperto alla città con ingresso libero, info tel 0434 365387 – www.centroculturapordenone.it – cicp@centroculturapordenone.it

Tania Haunzwickl (Bremerhaven, 1994), diplomatasi nel 2015, frequenta attualmente il secondo anno del biennio superiore al Conservatorio di Udine. Ha svolto attività concertistica in Italia e all’estero come solista e in formazioni che spaziano dal duo al quintetto, all’ensemble di musica contemporanea. Josè Eduardo Cervera Osorio (Mérida, Messico 1991) studia al Conservatorio di Udine nella prestigiosa classe del maestro Stefano Viola ove, dopo aver conseguito la Laurea triennale, sta ora frequentando il Biennio Specialistico a indirizzo interpretativo. Partecipa come allievo effettivo a masterclass di importanti maestri e svolge attività concertistica in teatri e sale da concerto in Messico e in Europa.
 Dei componenti del Quartetto, tutti con intensa attività musicale, Giovanni Claudio Di Giorgio diplomato con il massimo di voti e lode presso il Conservatorio Benedetto Marcello di Venezia e ha poi concluso il Biennio di Violino al Conservatorio di Lugano nella classe di Pavel Berman; Giovanni Di Lena studia con Renata Senia e Giuliano Fontanella; Matteo Canella studia con Luca Dalsass e Luca Volpato al conservatorio di Castelfranco Veneto dove si diploma nel 2012; Anna Molaro studia violoncello dapprima con Ennio Francescato e poi con Carlo Teodoro, conseguendo sotto la sua guida il diploma accademico di II livello con il massimo dei voti e la lode presso al Conservatorio di Udine.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!