Concerto con prima assoluta per la Festa della Repubblica

31 Maggio 2017

UDINE. Il tradizionale concerto offerto dal Conservatorio di Udine in occasione della Festa della Repubblica, programmato per venerdì 2 giugno alle 18.30 al Teatro Nuovo di Udine, avrà quale protagonista l’Orchestra di Fiati del Conservatorio diretta da Marco Somadossi. La commemorazione promossa da anni dalla Prefettura in collaborazione con la Provincia e il Comune di Udine offrirà, nel corso dell’edizione di quest’anno, molteplici motivi di interesse artistico, a partire dalla prima esecuzione di Obertura bandida, del compositore cubano Guido López Gavilán, presente a Udine per l’importante occasione.

Il concerto prenderà solennemente avvio da Il canto degli italiani, Inno nazionale di Michele Novaro, arrangiamento di Giancarlo Gazzani, e da una pagina nota e prediletta dalle orchestre di strumenti a fiato, Concerto per tromba di Alexander Aratunian nella trascrizione di Denis Wick, solista Carlo Beltrami, docente di tromba al “Tomadini”. La seconda parte dell’evento musicale, dopo la consegna delle onorificenze dell’O.M.R.I, comprenderà una pagina del direttore e docente Marco Somadossi, Fanfare and Hymn for Peace e, a seguire, Rapsodia americana op. 147 con pianoforte di Teresa Procaccini, solista il concertista e docente di pianoforte Luca Trabucco, per concludere con Excerpts from the Opera «Andrea Chénier» di Umberto Giordano, suite di Giuseppe Vaninetti.

Il concerto rappresenterà il coronamento di un articolato cartellone di eventi che animeranno l’intera giornata del 2 giugno con cerimonie militari, mostre d’arte e aperture eccezionali di numerosi musei cittadini. L’ingresso al concerto è libero fino a esaurimento posti previo ritiro del biglietto al Teatro Nuovo.

Condividi questo articolo!