Concerto al Miela domani tutto dedicato a Beethoven

21 Giugno 2020

Ella Van Poucke

TRIESTE. Secondo concerto per il festival “Playing Beethoven” di Chamber Music Trieste, di scena al Teatro Miela di Trieste: lunedì 22 giugno, con doppia replica alle 18 e alle 20.30, l’appuntamento è con una primadonna del violoncello, Ella van Poucke: vincitrice del prestigioso Premio Chigiana 2017 e poi premiata con il Grachtenfestival Prize, l’artista sarà affiancata dal fratello Nicolas van Poucke, pianista, in un programma interamente dedicato a Ludwig van Beethoven con le Sonate op.5 n.1 e op.102 n.1 e n.2.

Il concerto troverà un valore aggiunto nella preziosa Camera Acustica che Chamber Music ha realizzato, con Suono Vivo, per racchiudere in un piacevole colpo d’occhio i musicisti in scena, e per valorizzare al meglio l’acustica di ogni performance. Curato dalla musicologa Fedra Florit, direttore artistico di Chamber Music, il Festival prevede termoscanner all’ingresso del teatro, gel disinfettante e mascherine da utilizzare durante il concerto, disposizione dei posti secondo le misure di distanziamento. “Playing Beethoven” è sostenuto dalla Regione e da Mibact, Comune di Trieste, Iniziativa Centro – Europea, Banca Mediolanum, Itas Assicurazioni, Suono Vivo – Padova e Zoogami.

Dettagli e aggiornamenti sul sito www.acmtrioditrieste.it

Condividi questo articolo!