Concerto a Gorizia dedicato al “soprano di coloritura”

30 Luglio 2018

GORIZIA. Sarà la voce, nella sua declinazione di ”soprano di coloratura”, la vera protagonista dell’evento che il Festival Internazionale di Musica ”Nei Suoni dei Luoghi”, realizzato con il contributo della Regione Fvg, proporrà martedì 31 luglio alle 20.45 al Castello di Gorizia, in collaborazione il Comune di Gorizia, l’Iniziativa Centro Europea e la Facoltà̀ di Musica dell’Università̀ delle Arti di Belgrado. Alle 19 è in programma la visita guidata del Castello (per prenotazioni: 0432-532330). Dopo il concerto verrà offerta una degustazione di prodotti tipici locali.

Aleksandra Jovanovic

A dare vita alla serata saranno Milivoje Veljić al pianoforte e Aleksandra Jovanović nella veste di soprano di coloratura, definizione con cui si distingue un particolare tipo di soprano, caratterizzato da un timbro chiaro, dolce e limpido, unito a una grande agilità e possibilità di estensione nel registro acuto. Ascolteremo alcune fra le più belle arie d’opera italiane e straniere e alcune melodie ricche di virtuosismi che ricordano il canto dell’usignolo nel Solovei di Alabiev e una campanella tintinnante nella Lakmé di Delibes.

Aleksandra Jovanović, soprano, nasce a Belgrado (Serbia). Durante i suoi studi alla Facoltà di Musica di Belgrado è premiata con riconoscimenti speciali per i brillanti risultati raggiunti. Nel 2017 vince il III premio all’Ada Sari Vocal Artistry Competition (Nowy Sacz, Poland), nel 2014 il I premio al “VII International Competition and Solo Singers festival Bruna Špiler” (Herceg Novi, Montenegro) e nel 2013 vince il concorso nazionale indetto dall’Associazione delle Scuole di Musica e di Balletto della Serbia. Debutta nel ruolo di Regina della Notte nel Flauto Magico di Mozart nel 2013. Il prossimo ottobre rivestirà il ruolo di Norina nel Don Pasquale di Donizetti al Teatro Nazionale di Belgrado. Collabora con l’Orchestra Sinfonica e il Coro della Radio Nazionale Serba–RTS, con altre rinomate orchestre ed ensemble in Serbia e si esibisce per importanti festival.

Milivoje Veljić nato a Belgrado nel 1983, si è diplomato alla Facoltà di Musica di Belgrado, ricevendo il premio della Facoltà per il miglior diplomato del Dipartimento di pianoforte. Lo European Movement in Serbia lo segnala tra i 200 migliori studenti in Serbia. Con la pianista Milica Ilić, ha formato il duo pianistico “The Swingle Fingers Duo”, e si esibisce con i più importanti cantanti serbi in concerti e festival musicali.

Prossimo appuntamento di Nei Suoni dei Luoghi mercoledì 1 agosto alle 21 ad Aquileia con la Sinfonietta Movie Ensemble e il loro omaggio alle più belle e conosciute colonne sonore del cinema.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!