Concerti di Natale: Tolmezzo, Gemona e Cividale

16 Dicembre 2017

Orchestra Audimus

TOLMEZZO. Un titolo, due concerti diversi. Il circuito ERT ospiterà due versioni del Concerto di Natale. Il primo appuntamento è in programma sabato 16 dicembre, alle 20.45 al Teatro Candoni di Tolmezzo con la Mitteleuropa Orchestra – concerto che verrà replicato martedì 19 dicembre al Teatro Sociale di Gemona alle 21 – mentre domenica 17 dicembre l’Orchestra Audimus sarà alle 21 al Teatro Ristori di Cividale.

Il Concerto della Mitteleuropa Orchestra è diretto dal M° Marco Guidarini e si avvale del violino solista di Tomáš Kadlubiec. Il programma prevede l’Ouverture de il Flauto Magico di Mozart che introduce idealmente alla bellezza classica e protoromantica del concerto per violino op.64 di Mendelssohn, eseguito per la prima volta nel 1864. Conclude il programma la VII Sinfonia di Beethoven. Composta tra il 1811 e il 1812, mentre Beethoven si trovava in Boemia per curarsi, nella speranza di un miglioramento per la sua sordità, trasmette una sensazione di gioia contagiosa, di estasi raggiunta nella contemplazione della bellezza.

Il concerto dell’Orchestra Audimus, diretta dal M° Francesco Gioia, inizierà con l’esecuzione di celebri ouverture operistiche rossiniane e mozartiane, per poi approdare, nella seconda metà, ad una delle più belle ed importanti sinfonie mozartiane: la n.39, facente parte del trittico dei suoi ultimi capolavori sinfonici. Così come il periodo d’Avvento costituisce una “dolce attesa” della nascita del Salvatore, anche il concerto si apre con brani che, per loro natura, preludono a qualcosa che verrà. Così il secondo tempo rappresenta il naturale compimento del percorso musicale della serata, in quanto la “dolce attesa” creata dalle ouverture sarà appagata dall’ascolto di uno dei capolavori assoluti della produzione sinfonica di ogni tempo.

L’inizio della serata, inoltre, sarà caratterizzato da un evento davvero unico: la prima esecuzione assoluta (dopo la prima e unica del 1820) di un’ouverture scritta da Francesco d’Altan (San Vito al Tagliamento 1801-1871), pubblicata (ed. Pizzicato) dal coro “Vincenzo Ruffo” di Cervignano grazie ad Adriano Bon, con la revisione del M° Daniele Zanettovich.

Maggiori informazioni al sito www.ertfvg.it e chiamando l’Ufficio Cultura di Tolmezzo (0433 487961), l’Ufficio Cultura di Cividale (0432 710350) e l’Ufficio IAT di Gemona (0432 981441).

Condividi questo articolo!