I concerti di Musica in Villa

22 Agosto 2017

SEDEGLIANO. Questi i prossimi appuntamenti di Musica in Villa. A Redenzicco di Sedegliano, giovedì 24 agosto alle 21 nella Chiesetta di San Giovanni Battista (in caso di maltempo Teatro Comunale Plinio Clabassi di Sedegliano), DALL’ETÀ DI MONTEVERDI ALL’ETÀ DELL’ORO, con Sebastiano Mesaglio al pianoforte.

Un programma appositamente ideato per Musica in Villa quello proposto da Sebastiano Mesaglio, giovane pianista udinese che vanta già numerosi riconoscimenti ottenuti in concorsi nazionali ed internazionali (da ultimo, in marzo è stato uno dei tre finalisti della NYCA Worldwide Debut Audition a New York), attualmente iscritto all’Hochschule für Musik und Tanz di Colonia e all’Accademia Pianistica Internazionale di Imola. Nel 450mo anniversario della nascita di Claudio Monteverdi, un originale omaggio al compositore – musicista – cantante cremonese attraverso musiche di Frescobaldi, Scarlatti, Byrd, Gibbons, Händel, Rameau che hanno caratterizzato il suo tempo fino ad arrivare all’età dell’oro barocca.

Alle 19, apertura della Chiesetta di San Giovanni Battista; ore 20.45 – OPENING ACT: Camilla Pressacco pianoforte.

A Fraforeano di Ronchis, sabato 26 agosto alle 21 nella Villa Kechler de Asarta, si esibirà Alexander Balanescu al violino. E’ uno dei più visionari ed emozionanti violinisti del nostro tempo oltre che compositore prolifico. La sua musica e la sua idea di musica si incentrano sulla contemporaneità e guardano al futuro, ma hanno radici profonde che affondano nella tradizione del suo paese d’origine – la Romania – e nelle tradizioni che ovunque nel mondo ha incontrato. Impossibile citare tutte le collaborazioni di questo artista ed i gruppi di cui ha fatto parte (da Pina Bausch a Carla Bley e David Byrne, dalle ensemble di Michael Nyman e Gavin Bryars al Quartetto Arditti) fino ad arrivare a costituire il proprio quartetto d’archi. Per Musica in Villa, in un concerto esclusivo, propone un programma altrettanto esclusivo in cui la Seconda Partita per Violino Solo in Re minore BWV 1004 di Bach dialoga con composizioni dello stesso Balanescu.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!