Concerti e parole, gli intrecci di Come l’acqua de’ fiumi

8 Giugno 2021

SPILIMBERGO. Si svolgerà dal 18 al 27 giugno prossimi a Spilimbergo, in presenza e a ingresso libero con prenotazione dal sito www.istitutofano.com, la terza edizione di Come l’acqua de’ fiumi, il festival multidisciplinare di parole e musica che deve il suo suggestivo nome all’espressione usata da Leonardo da Vinci per celebrare il presente come stato di transizione continua («L’acqua che tocchi de’ fiumi è l’ultima di quelle che andò e la prima di quella che viene. Così il tempo presente»). Promosso dall’Istituto Musicale “Guido Alberto Fano” di Spilimbergo e reso possibile dal supporto della Regione, del Comune di Spilimbergo e della Fondazione Friuli, il festival costituirà anche in questa edizione uno spazio e un tempo in cui parole e musica consentono al pubblico di riflettere sull’uomo del nostro tempo.

“La musica dei concerti – spiega Giulia Battistella, presidente di Istituto “Fano” e co-direttrice insieme a Enrico Cossio del festival – non fungerà solo da intrattenimento ma sarà anche linfa per gli incontri di pensiero nel corso dei quali verrà approfondito in modo originale il tema dell’intreccio”. Intreccio e intrecci, dunque, tra arte, linguaggio, culture, società, identità saranno al centro di un festival unico in regione, capace di creare inattese relazioni, di proporre momenti di cura dello spirito, di offrire nuove chiavi di comprensione di noi stessi e del nostro tempo complesso. “Come l’acqua de’ fiumi – sottolinea Cossio – si svolgerà in presenza in diverse location spilimberghesi. Il programma completo, insieme ad alcune speciali novità, saranno dettagliatamente annunciati il 10 giugno in occasione della conferenza stampa che vedrà la presenza dei nostri preziosi partner istituzionali, in primis Regione e Comune di Spilimbergo, e di tutti gli enti che a vario titolo sostengono e collaborano alla realizzazione del festival”.

La conferenza stampa si svolgerà online, sul profilo Facebook e sul canale YouTube di Istituto “Fano”, il 10 giugno alle 11.30.

Come l’acqua de’ fiumi è un festival promosso da Istituto Musicale “Guido Alberto Fano” di Spilimbergo, reso possibile dal supporto della Regione. del Comune di Spilimbergo e della Fondazione Friuli, in collaborazione con Fvg Orchestra – Istituzione musicale e sinfonica del Fvg, Unione Società Corali del Fvg, Univerza v Ljubliani Akademija za glasbo, AMINa ODV, Associazione Culturale Darsi pace, Pro Spilimbergo, Gruppo Fisarmonicisti di Tarcento, Associazione culturale Età dell’Acquario e con l’amichevole aiuto dell’Associazione Mosaico genitori.

Per informazioni, istitutofano@gmail.com

Condividi questo articolo!