Come non annoiarsi a Grado

17 Agosto 2020

GRADO. L’estate prosegue in piena sicurezza, relax e benessere sull’Isola del Sole. Superato il Ferragosto, le tante proposte culturali, musicali, escursionistiche, sportive e gastronomiche in cartellone si susseguono senza sosta per coccolare ed emozionare gli ospiti, in spiaggia (con il mare dichiarato Covid-free) e non solo. All’ombra della Bandiera Blu della sostenibilità (un successo da record che si ripete da ben 32 edizioni), della Bandiera Verde (località super consigliata dai pediatri per famiglie e bambini, da 11 anni) e della Bandiera Gialla che sorride “per cinque volte” ai cicloturisti, Grado non tradisce le aspettative di un turista curioso alla ricerca di angoli nuovi da scoprire, ma anche di serenità e affidabilità quotidiane.

Giovedì 20 – Walking tour delle botteghe artigiane: per farsi trasportare dalla creatività degli artisti e degli artigiani gradesi, ispirati dal mare e dalle vecchie tradizioni. Tour pedonale gratuito con partenza alle 15.45, da viale D. Alighieri 44, e chiusura alle 19, con aperitivo presso il VINarium.
– Grado Attivo: yoga ed energia, dalle 7, al Parco delle Rose, presso l’area sportiva. Partecipazione gratuita.
– Musica a 4 stelle: la basilica di Santa Eufemia ospiterà le “Quattro Stagioni” di Antonio Vivaldi con una ferma e solida parte orchestrale a cura dei “Solisti di San Marco”. Il ruolo di violino solista avrà per protagonista Myriam Dal Don. Il concerto vedrà, inoltre, la consacrazione di Leonardo Galligioni, il giovanissimo contrabbassista che proprio a Grado mosse i suoi primi passi.

Banco d’Orio (Foto Nico Gaddi)

Venerdì 21 – Sea&Taste, Trieste e Carso experience: tour giornaliero in bus verso il Carso e la città di Trieste. Partenza da Grado alle 9.30, degustazione di vini in un’azienda del Collio, visita a Trieste e Miramare, con rientro previsto a Grado per le 18.30. Prezzo 34 euro.
– Spartan: alle 8, attività fisica all’aria aperta, in spiaggia Costa Azzurra. Partecipazione gratuita.
– Conoscere Grado: con partenza da piazza Marin, alle 10, camminata guidata per conoscere il centro storico del borgo, organizzata dal Comune di Grado. Partecipazione gratuita.
– Grado Attivo: per gli amanti degli sport all’aria aperta, alle 9.45, escursione gratuita in bici con lezione al Golf Club Grado. Human Dance Technique, sulla diga Nazario Sauro (presso il Municipio, lato mare), dalle 18.30. Partecipazione gratuita.
– Gli anni d’oro dell’Isola: alle 18, al Velarium della Git, presentazione del libro di Cristina Gordini. In caso di pioggia l’evento si svolgerà al Grand Hotel Astoria. Per informazioni e prenotazioni scrivere a: lasignoradellefiabe@gmail.com

Sabato 22 – Grado Attivo: Human Dance Technique, sulla diga Nazario Sauro (presso il Municipio, lato mare), dalle 10.30 (e dalle 18.30). Dalle 11 alle 23.30, animazioni, giochi e musica per tutti, in varie località dell’Isola.
– Conoscere Grado: nel pomeriggio (dalle 16.45), escursione in bici per (ri)scoprire il borgo marinaro e le sue bellezze. Partecipazione gratuita.

Domenica 23 – Wake Up Yoga: presso lo Stabilimento Tivoli della Costa Azzurra, alle 6. il risveglio del corpo con il saluto al sole e… la colazione. Prezzo: 20 euro.
– Grado Attivo: alle 8.45, partenza per un’escursione naturalistica gratuita in bicicletta fino a Punta Sdobba e, nel pomeriggio (16.45), escursione cicloturistica gratuita fino alla vicina Aquileia. Human Dance Technique, sulla diga Nazario Sauro (presso il Municipio, lato mare), dalle 10.30 (e dalle 18.30). Partecipazione gratuita.

Lunedì 24 – Dietro le quinte – Imparare a cucinare il boreto a la graisana: show cooking per imparare le tecniche di preparazione del piatto tipico gradese per eccellenza: il Boreto a la graisana. Ritrovo, alle 10, al ristorante Serenella (Isola della Schiusa). A seguire, degustazione del piatto. Prezzo: 40 euro adulti; la quota comprende il piatto preparato, aperitivo, acqua e un calice di vino a pasto.
– Grado Attivo: alle 8.15, escursione cicloturistica gratuita fino al Tiare shopping di Villesse (Gorizia) e, nel pomeriggio (16.45), escursione naturalistica in bici, gratuita, fino alla località di Belvedere. Human Dance Technique, sulla diga Nazario Sauro (presso il Municipio, lato mare), dalle 10.30. Partecipazione gratuita.

Basilica Santa Eufemia

Martedì 25 – Bus Natura: il bus parte da varie zone di Grado, la mattina, e raggiunge la Riserva naturale regionale dell’Isola della Cona per una breve vista guidata e il pranzo in agriturismo. Rientro previsto, a Grado, per le 14.30. Prezzo: 18,50 euro adulti, 13,50 euro bambini; pranzo incluso.
– Grado Attivo: Yoga ed energia, dalle 7, al Parco delle Rose, presso l’area sportiva. Partecipazione gratuita.
– Sea&Taste: dalle 14, escursioni in canoa all’interno della Riserva naturale dell’Isola della Cona. Al termine, aperitivo con degustazione di vini in una vicina cantina aderente alla Strada del Vino e dei Sapori del Fvg. Prezzo: 35 euro.
– Concerti in basilica: in Santa Eufemia, alle 21.15, esibizione del Coro Sant’Antonio Abate diretto da Monica Malachin, con musiche di: Luciano Turato, Vito Levi e Marco Sofianopulo. Partecipazione gratuita.

Mercoledì 26 – ArcheoBus: il bus parte da varie zone di Grado (dai campeggi a piazza Carpaccio), collega settimanalmente Grado ad Aquileia e accompagna i turisti alla scoperta delle bellezze dell’antica città romana. La passeggiata parte dal porto fluviale fino alla Basilica (ingresso a prezzo ridotto), prosegue fino alla Domus/Palazzo Episcopale e si conclude con una gustosa pausa al Cocambo, un laboratorio artigianale di cioccolateria dove poter osservare, in prima persona, il procedimento di lavorazione che trasforma le fave di cacao in delizioso cioccolato, sapientemente abbinato anche a prodotti locali. La visita guidata al Cocambo prevede, inoltre, l’assaggio di vini dei vari produttori della Doc Friuli – Aquileia. Rientro previsto a Grado per le 13.30. Prezzo: 10 euro.
– Spartan: alle 8, attività fisica all’aria aperta, in spiaggia Costa Azzurra. Partecipazione gratuita.
– Wine Tour: dalle 17.15, giro di degustazioni nelle osterie del centro storico, alla scoperta dei migliori vini friulani. Prezzo: 15 euro.
– Conoscere Grado: con partenza da piazza Marin, alle 21.30, camminata guidata per conoscere il centro storico del borgo, organizzata dal Comune di Grado. Partecipazione gratuita.

Giovedì 27 – Walking tour delle botteghe artigiane: per farsi trasportare dalla creatività degli artisti e degli artigiani gradesi, ispirati dal mare e dalle vecchie tradizioni. Tour pedonale gratuito con partenza alle 15.45, da viale D. Alighieri 44, e chiusura alle 19, con aperitivo presso il VINarium.
– Grado Attivo: yoga ed energia, dalle 7.00, al Parco delle Rose, presso l’area sportiva. Partecipazione gratuita.
– Muiska&Musika: nella basilica di Sant’ Eufemia, alle 21, concerto dell’Ars Baroca Ensamble (flauto dolce, violoncello, cembalo, tiorba), con musiche di Bellinzoni, Marcello e Vivaldi. Ingresso libero.

Venerdì 28 – Sea&Taste, Trieste e Carso experience: tour giornaliero in bus verso il Carso e la città di Trieste. Partenza da Grado alle 9.30, degustazione di vini in un’azienda del Collio, visita a Trieste e Miramare, con rientro previsto a Grado per le 18.30. Prezzo 34 euro.
– Spartan: alle 8, attività fisica all’aria aperta, in spiaggia Costa Azzurra. Partecipazione gratuita.
– Grado attivo: per gli amanti degli sport all’aria aperta, alle 9.45, escursione gratuita in bici con lezione al Golf Club Grado. Human Dance Technique, sulla diga Nazario Sauro (presso il Municipio, lato mare), dalle 18.30. Partecipazione gratuita.
– Conoscere Grado: con partenza da piazza Marin, alle 10, camminata guidata per conoscere il centro storico del borgo, organizzata dal Comune di Grado. Partecipazione gratuita.

Pescatori a Grado

Sabato 29 – Grado Attivo: Human Dance Technique, sulla diga Nazario Sauro (presso il Municipio, lato mare), dalle 10.30 (e dalle 18.30). Dalle 11 alle 23.30, animazioni, giochi e musica per tutti, in varie località dell’Isola.
– Conoscere Grado: nel pomeriggio (dalle 16.45), escursione in bici per (ri)scoprire il borgo marinaro e le sue bellezze. Partecipazione gratuita.

Domenica 30 – Grado Attivo: alle 8.45 partenza per un’escursione naturalistica gratuita in bicicletta fino a Punta Sdobba e, nel pomeriggio (16.45), escursione cicloturistica gratuita fino alla vicina Aquileia. Human Dance Technique, sulla diga Nazario Sauro (presso il Municipio, lato mare), dalle 10.30 (e dalle 18.30). Partecipazione gratuita.

Lunedì 31 – Dietro le quinte – Imparare a cucinare il boreto a la graisana: show cooking per imparare le tecniche di preparazione del piatto tipico gradese per eccellenza: il Boreto a la graisana. Ritrovo, alle 10, al ristorante Serenella (Isola della Schiusa). A seguire, degustazione del piatto. Prezzo: 40 euro adulti; la quota comprende il piatto preparato, aperitivo, acqua e 1 calice di vino a pasto.
– Grado Attivo: alle ore 8.15, escursione cicloturistica gratuita fino al Tiare shopping di Villesse (Gorizia) e, nel pomeriggio (ore 16.15), escursione naturalistica in bici, gratuita, fino alla località di Belvedere. Human Dance Technique, sulla diga Nazario Sauro (presso il Municipio, lato mare), dalle 10.30. Partecipazione gratuita.

Tutte le informazioni su modalità di prenotazione, prezzi e svolgimento delle escursioni che è possibile vivere a Grado durante tutta la stagione estiva si trovano su: www.grado.it/eventi Per gli eventi organizzati dal Comune di Grado il sito di riferimento è: www.grado.info

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!