Il Classicismo viennese tema d’un concerto a Casarsa

26 Ottobre 2016

CASARSA. Si torna in provincia di Pordenone per il prossimo appuntamento con il Festival musicale Nei Suoni dei Luoghi, organizzato dall’Associazione Progetto Musica con il contributo della Regione Fvg, la sponsorizzazione delle BCC del Fvg e il sostegno delle Fondazioni CRUP e CARIGO, dei Comuni partecipanti e con la speciale collaborazione di ERT, Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia.

Protagonista della serata il Trio Hoppe-Coleman-Bronzi che si esibirà a Casarsa venerdì 28 ottobre alle 20.45 al nuovo Teatro Comunale “Pier Paolo Pasolini” in un concerto dedicato al classicismo viennese. Sarà eseguito l’unico trio per archi scritto da Mozart, considerato un capolavoro sia per la ricchezza armonica che per la varietà espressiva del gioco tematico e che conferma l’inesauribile fantasia creatrice del compositore. A completamento del programma un trio di Beethoven, una delle opere più importanti del primo periodo del compositore che già si caratterizza per uno stile proprio e riconoscibile.

esther-hoppe_casarsaViolinista svizzera, Esther Hoppe è tra gli artisti più interessanti della sua generazione. Acclamata dalla critica per il suo meraviglioso suono, il suo stile convincente e le sue performance raffinate. Dopo i suoi primi studi con Thomas Füri alla “Music Adademy” di Basilea in Svizzera, Ester Hoppe continua a studiare al prestigioso “Curtis Institute of Music” di Philadelphia. Si esibisce come solista in molte orchestre e dopo aver vinto l’ottavo “Concorso Internazionale Mozart” di Salisburgo nel 2002, fonda il “Tecchler Trio”. Trio che ha ottenuto numerosi successi e che ha vinto svariati primi premi ad importanti concorsi tra i quali il Deutscher Musikwettbewerb (German Music Competition) del 2004, il Migros Competition in Svizzera nel 2005 e l’International ARD Competition di Monaco nel 2007. Dal 2009 al 2013 è stata concertista all’acclamata Munich Chamber Orchestra.

william-coleman_casarsaWilliam Coleman ha all’attivo numerosi concerti sia come solista sia come musicista da camera e in particolare come violista dell’acclamato Kuss Quartet. La sua carriera concertistica comprende numerose performance presso rinomati festival quali il Festival di Salisburgo e di Edinburgo oltre a quelli della Berlin Philharmonie, Vienna Konzerthaus, Theatre du Chatelet Paris, Washington Library of Congress e Carnegie Hall. Ha studiato all’Universität Mozarteum di Salisburgo con Thomas Riebl e Veronika Hagen e al New England Conservatory di Boston con Kim Kashkashian. Si è esibito assieme ai migliori musicisti del mondo come Pierre-Laurent Aimard, Christian Tetzlaff e altri. Nel 2002 si è unito al Kuss Quartet con il quale ha vinto numerosi premi. Il quartetto ha assunto il ruolo di ambasciatore culturale per il Presidente della Germania, ha registrato per Sony/BMG e ECM e per le più importanti radio, recentemente anche per la BBC, live da New York.

Enrico Bronzi

Enrico Bronzi

Enrico Bronzi violoncellista e direttore d’orchestra, è nato a Parma nel 1973. Fondatore del Trio di Parma nel 1990, si esibisce nelle più importanti sale da concerto d’Europa, USA, Sud America ed Australia. Con tale formazione si è imposto in vari concorsi internazionali, ricevendo peraltro il Premio Abbiati della critica musicale italiana. Dal 2001, in seguito alle affermazioni al Concorso Rostropovich di Parigi e al Paulo Cello Competition di Helsinki inizia un’intensa attività solistica. Partecipa regolarmente a numerosi festival. Ha suonato come solista sotto la guida di C. Abbado, C. Eschenbach, P. Berglund, F. Bruggen, K. Penderecki, Tan Dun, R. Goebel. Ha seguito le lezioni di direzione d’orchestra di Jorma Panula ed è direttore ospite di numerosi complessi italiani e stranieri, tra cui l’Orchestra Mozart, l’Orchestra di Padova e del Veneto, i Virtuosi Italiani, la Camerata Salzburg e altre. Dal 2007 è professore all’Universität Mozarteum di Salisburgo e direttore artistico del Festival di Musica di Portogruaro.

Il concerto è a pagamento: costo del biglietto intero € 10 – ridotto € 8 – studenti € 5

Prossimo appuntamento di Nei Suoni dei Luoghi al Nuovo Teatro Comunale (via M. Ciotti, 1) a Gradisca venerdì 2 dicembre alle 20.45 con i pianoforti di Francesca Sperandeo e Alessandro Taverna.

Condividi questo articolo!