CLab, percorso di formazione sull’imprenditorialità di UniTs

12 Dicembre 2020

TRIESTE. “Reagire al cigno nero: il ruolo della formazione e del trasferimento della conoscenza” è il tema al centro dell’evento finale di premiazione del percorso di formazione sull’imprenditorialità 2019-2020 , promosso dal CLab dell’Università di Trieste che si terrà lunedì 14 dicembre dalle 16. Ospite d’eccezione dell’evento, che terrà uno speech sulla finanza a sostegno dell’impresa, sarà Roberto Nicastro, noto banchiere italiano, già Ceo di UniCredit Banca, advisor di Cerberus Capital e Founder di AideXa, banca fintech dedicata alle piccole imprese. L’evento, aperto a tutti, verrà tramesso online sul canale del CLab all’indirizzo https://youtu.be/PlDun91RnPM e sulla Home page de Il Piccolo www.ilpiccolo.it media partner dell’evento.

Il percorso del CLab, svoltosi da febbraio a novembre 2020, con attività in presenza e online, ha visto la partecipazione di 28 studenti dell’Ateneo, afferenti a diversi corsi di laureai, che hanno potuto frequentare incontri sulla “cultura imprenditoriale” articolati su temi di gestione d’impresa quali business planning, marketing, sviluppo di idee innovative e che, in forma singola o in gruppo, hanno sviluppato una propria idea d’impresa innovativa, espressa sotto forma di business plan. Alla finale sono giunti 8 team, che avranno 5 minuti a testa per presentare il “pitch” ed esporre la propria idea imprenditoriale innovativa. I 3 migliori progetti, selezionati da una commissione del CLab dell’Ateneo, avranno la possibilità di effettuare un viaggio di studio in una capitale europea dell’innovazione.

Durante l’evento, verrà illustrato il bando Clab 2020/2021, che anche in questa edizione è rivolto a studenti di tutti i percorsi formativi dell’Università di Trieste, e fa della “contaminazione” tra le discipline scientifiche e umanistiche uno dei suoi punti di forza con l’obiettivo di aggregare esperienze innovative e laboratori, per aiutare a sviluppare conoscenze orientate ad un futuro nell’innovazione e nell’imprenditoria.

Il programma di “Reagire al cigno nero: il ruolo della formazione e del trasferimento della conoscenza” prevede: alle 16 saluti del Magnifico Rettore; 16.15 pitch degli 8 progetti finalisti; 17 intermezzo pianistico di Roberto Magris; 17.05 intervento di Roberto Nicastro sui temi della finanza per l’imprenditorialità; 17.30 Salvatore Dore, Clab Manager, presenta il bando CLab 2020/2021; 17.35 il prof. Rodolfo Taccani delegato del Rettore per il trasferimento tecnologico e rapporti con le imprese e CLab Chief premia i tre migliori progetti.

Il CLab è un aggregatore di percorsi innovativi e laboratoriali, finalizzati ad accelerare il processo di orientamento verso il futuro professionale degli studenti di UniTs, con un focus particolare sul supporto alla creazione di nuova impresa e potenziamento delle soft skill manageriali. La trasversalità tra le discipline scientifiche è uno degli elementi fondanti del progetto. Da qui il nome di Contamination Lab, luogo in cui l’innovazione nasce dalla collaborazione tra persone che provengono da percorsi formativi diversi con il supporto di esperti e docenti dell’Università di Trieste.

Condividi questo articolo!