Cinemazero: documentario sul pittore Fernando Botero

25 Gennaio 2020

PORDENONE. A Cinemazero arrivano tre speciali appuntamenti nel nome dell’arte. Solo il 27, 28, 29 gennaio sul grande schermo il documentario di Don Millar, Botero – Una ricerca senza fine, una cronaca dietro le quinte della vita e dell’arte del celebre pittore e scultore colombiano Fernando Botero, noto in tutto il mondo per le sue figure enormi e massicce.

Fernando Botero

Il film racconta il percorso dell’artista dalle sue radici, al trasferimento a New York con soli venti dollari, fino alle prime commissioni private e poi a quelle pubbliche che lo hanno spinto verso una fama internazionale e particolare. Il regista ha scelto Botero come soggetto proprio per la fascinazione della sua figura di “star” nell’arte, pur non essendo, da molti, considerato un artista puro. “Lasciati essere te stesso” è il suo motto. Botero è riuscito a realizzare questo concetto, mantenendo la sua personale identità di pittore fuori dagli schemi di un’estetica condivisa sin dall’inizio, dall’ardua partenza del suo percorso artistico nella città natale, la tragica e violenta Médellin in Colombia, fino a giungere nelle capitali dell’arte, quelle città dove un artista, dopo aver letteralmente sofferto la povertà, può riuscire, con tenacia, determinazione e lavoro, a diventare qualcuno.

Orario proiezioni: lun. 27/01 h. 16.45 | mar. 28/01 h. 19 | mer. 29/01 h. 21.15 Prenotazione attiva: www.cinemazero.it

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!