Cinemambulante: serata di “corti” a Campoformido

27 Giugno 2017

La Santa che dorme

CAMPOFORMIDO. Nel pieno del programma della sua seconda edizione, Cinemambulante rimane in territorio udinese per fare tappa, martedì 27 giugno, a Campoformido. Negli impianti sportivi di Villa Primavera, lo schermo gonfiabile montato sul Wolksvagen Caravelle, proporrà al pubblico una ricca selezione di film brevi, tutti cortometraggi realizzati nella nostra regione e accomunati da una particolarità: sono, infatti, stati selezionati dal K3 Film Festival Villach, una realtà festivaliera di riferimento (non solo regionale) per l’impegno nella valorizzazione della narrazione short. Tra i corti in programma “La Santa che dorme” della giovane regista Laura Samani, selezionato l’anno scorso al festival di Cannes.

La selezione di cortometraggi è stata curata da Piera Nodari, direttrice del festival austriaco, che interverrà a inizio serata, 20.30, per raccontare non solo la vocazione di un festival che fin dalla sua nascita ha dimostrato la volontà di superare i confini geografici austriaci per arricchirsi delle esperienze e della creatività del Friuli Venezia Giulia e della Slovenia, ma anche i punti di forza di una selezione che ha incontrato il gusto della platea austriaca e slovena. La serata è a ingresso libero.

La rassegna Cinemambulante è ideata e promossa da Videomante col contributo della Regione (Servizio attività culturali per iniziative progettuali aventi ad oggetto manifestazioni di valorizzazione della cultura cinematografica e dell’audiovisivo), della Città di Lignano Sabbiadoro, dei comuni di Cultura Nuova – Campoformido, Martignacco, Pagnacco, Pasian di Prato e Pozzuolo del Friuli – e di Fagagna.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!