Cinemambulante a Porpetto con un film brasiliano

27 Luglio 2021

Il bambino che scoprì il mondo

PORPETTO. La sesta edizione della rassegna di cinema itinerante ideata da Videomante è dedicata ancora alla formazione: saranno i giovani dei paesi a produrre un documentario per ogni paese ospitante, dopo un percorso con professionisti del settore, prima delle proiezioni dei film di animazione

Sta giungendo quasi al termine la sesta edizione di Cinemambulante: mercoledì 28 luglio alle 21.30 penultimo appuntamento della rassegna, in scena a Porpetto: la proiezione del film di animazione brasiliano “Il bambino che scoprì il mondo” è prevista al Castello, nell’area festeggiamenti accanto alla chiesa. In caso di pioggia è previsto l’allestimento di una tensostruttura. Il lungometraggio narra la storia di un bambino che, in seguito alla scomparsa del padre, parte alla scoperta di un mondo fantastico e un po’ sinistro. Il film ha ottenuto una candidatura a Premi Oscar e in Italia al box ha incassato 32,1 mila euro. Durante la serata sarà proiettato anche il corto “Dolente Bellezza”, un cortometraggio di animazione dedicato a Dante Alighieri scritto e diretto da Roberto Recchioni. Prodotto da Direct2Brain, il progetto nasce dalla volontà del Maeci.

A guidare la formazione dei ragazzi, che presenteranno il loro corto dedicato a Porpetto prima della proiezione, è stato l’autore e produttore di progetti audiovisivi, radiofonici ed editoriali David Benvenuto, classe 1988, autore e produttore di progetti audiovisivi, radiofonici ed editoriali. Benvenuto si laurea in “Tecniche Artistiche e dello Spettacolo” all’Università Ca’ Foscari (Venezia) perfezionandosi in produzione cinematografica con la Genova-Liguria Film Commission e il Fondo per l’Audiovisivo del Friuli Venezia Giulia. Ha creato diversi format radiofonici per Radio Onde Furlane, ha curato una rubrica quotidiana in prima pagina sul Messaggero Veneto e prodotto la serie tv Friûl Revolution. Dal 2015 è coordinatore della rivista satirica Mataran. Collabora da anni in attività di laboratori sul cinema, tra i più recenti Cinemazero Young Club (Pordenone), Invasioni Creative (Udine) e diversi Istituti scolastici del Fvg.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!