Cineambulante a Palmanova

26 Luglio 2021

Sasha

PALMANOVA. La seconda parte della rassegna, dopo i primi tre appuntamenti della scorsa settimana, ripartirà da Palmanova, martedì 27 luglio: sullo schermo ambulante sarà proiettato alle 21.30 “Sasha e il Polo Nord” del francese Rémi Chayé: un film d’animazione sulla storia di un grande amore per l’avventura capace di superare i confini e gli ostacoli della natura..

Il film di animazione, forte delle sue grafiche moderne, sarà presentato a Santa Giustina, in Borgo Stazione, dai ragazzi formati da Lorenzo Fabbro. In caso di maltempo la proiezione del film è spostata nella Polveriera di Contrada Garzoni. Anche per questo appuntamento è prevista la presentazione del corto preparato dai ragazzi sulla loro città: Palmanova. Lorenzo Fabbro, il formatore di questo appuntamento, nasce nel 1991: dopo la laurea in Ingegneria del Cinema al Politecnico di Torino si trasferisce a Sarajevo, dove nel 2017 si diploma in Regia alla film.factory del regista ungherese Béla Tarr. Ha lavorato come assistente e aiuto regia per produzioni nazionali ed internazionali. Il suo mediometraggio “Nestajanje” (Dissolvenza) è stato presentato al 24° Sarajevo Film Festival nel 2018. Dal 2019 fa parte di Aristoteles Workshop, un centro di formazione e sviluppo dedicato alla promozione di una nuova generazione di registi di documentari creativi in tutto il mondo.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!