Chitarra, pianoforte e violino domani ai concerti-esame

26 Giugno 2016

UDINE. La terza parte dei Concerti-Esame al Conservatorio Tomadini di Udine prenderà avvio in sede domani, lunedì 27 giugno alle 17, con un recital dedicato a chitarra, pianoforte e violino. Progettata quale esame finale degli studenti dei bienni superiori strutturato in forma di concerto, comprendente programmi solistici e cameristici di raro interesse storico e interpretativo, la consolidata tradizione dei Concerti-Esame si protrarrà sino a mercoledì 6 luglio e comprenderà complessivamente cinque appuntamenti. L’ingresso prevede il consueto biglietto d’invito gratuito, disponibile in sede fino a esaurimento a partire da un’ora prima dell’inizio dei concerti.

Ecco nel dettaglio gli appuntamenti.
Lunedì 27 giugno – ore 17 GIOVANNI ZIRALDO – PIANOFORTE, RICCARDO SIST – CHITARRA, FABIO CORSI – CHITARRA, ALESSIO VENIER – VIOLINO con la collaborazione della prof.ssa Fabrizia Maronese, pianoforte – musiche di Mertz, Regondi, Sor, Giuliani, Ropartz, David, Grieg.

Giovedì 30 giugno – ore 16 – ANDREA BOSCUTTI – PIANOFORTE, FEDERICO BIASUTTI – SASSOFONO, ERMINIA IACCARINO – PIANOFORTE con la collaborazione di Alessio Venier, violino – musiche di Eychenne, Beethoven, Ligeti, Chopin.

Lunedì 4 luglio – ore 16 – LIU JIALE – BARITONO, LIU FEI – BASSO, DUAN XIU YAU – TENORE con la collaborazione dei pianisti prof.ssa Fabrizia Maronese, Francesca Francescato, Roberto Brandolisio, Daniele Russo – musiche di Gastaldon, Tosti, Donizetti, Mozart, Bizet, Verdi, Flotow, Puccini, Händel, Rossini.

Martedì 5 luglio – ore 16 – DUAN XIU YAU – TENORE, SILVIA BASSI – SOPRANO,
LIU JIALE – BARITONO, LIU FEI – BASSO con la collaborazione dei pianisti prof.ssa Fabrizia Maronese, Francesca Francescato, Roberto Brandolisio, Daniele Russo – musiche Schubert, Tosti, Bellini, Donizetti, Leoncavallo

Mercoledì 6 luglio – ore 11 – NATALIA FLOROVA – SOPRANO, LIU FEI – BASSO
con la collaborazione dei pianisti prof.ssa Fabrizia Maronese, Roberto Brandolisio, Daniele Russo – musiche di Verdi e Mozart.

Condividi questo articolo!