Cei Piano Forum sul Web

11 Marzo 2021

SACILE. Creare uno spazio d’incontro tra giovani musicisti e personalità del mondo musicale e artistico provenienti dai Paesi Cei e da altre Istituzioni europee, stimolare il dialogo e il confronto tra i Paesi di quest’area, creando occasioni di scambio di idee e buone prassi, è l’obiettivo del Cei Piano Forum, appuntamento correlato al Concorso pianistico internazionale PianoFvg, diretto da Davide Fregona, le cui selezioni si sono svolte in queste settimane sul web.

Attesa per domani, venerdì 12 marzo, dalle 14 su piattaforma Zoom (https://www.pianofvg.eu/cei-piano-forum-2021/) la 4^ edizione del workshop internazionale realizzato in partnership con Cei-InCe Iniziativa Centro Europea e coordinato per PianoFvg da Chiara Mutton: un’attività realizzata anche con il sostegno particolare della Regione Fvg, della Fondazione Friuli e del Comune di Sacile. Il tema scelto per l’edizione 2021 è “Musical Diplomacy”, intendendo la musica (e più in generale la cultura) come parte fondamentale dei rapporti tra i popoli, grazie all’universalità del suo messaggio e alle usuali possibilità di contatto tra i musicisti per motivi di studio o di carriera. L’argomento era stato scelto prima della pandemia, tuttavia la situazione odierna offre anche nuovi spunti di riflessione.

Il panel di relatori metterà in dialogo rappresentanti del mondo musicale, artistico e accademico a livello europeo. Attesa la partecipazione del pianista e direttore di PianoFvg Davide Fregona, del pianista, docente e promotore culturale, fondatore dell’etichetta musicale Kns Classical, lo spagnolo Carles Lama, della pianista e docente austriaca Johannes Kropfitsch, del regista teatrale Haris Pašović, già direttore artistico di Mittelfest per lo scorso triennio, e del pianista polacco, vincitore del Concorso PianoFvg 2018, Tymoteusz Jan Bies.

Al termine dell’incontro la Giuria del Concorso PianoFvg, annuncerà la lista dei concorrenti selezionati per la fase finale della competizione e i vincitori dei Premi speciali. Sarà la Presidente, la pianista slovena Dubravka Tomšič Srebotnjak, “professor emeritus” dell’Accademia di Lubiana, a ufficializzare i nomi dei giovani pianisti che si sfideranno nell’ultima prova con orchestra a Sacile nei prossimi mesi. L’accesso al Forum è libero ed aperto a tutti via link web.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!