Carniarmonie ferragostane

10 Agosto 2020

La settimana di ferragosto è senza sosta per il festival della montagna friulana Carniarmonie. Luoghi incontaminati, concerti all’aperto e nei luoghi storici della Carnia, in una grande varietà di proposte: dalla classica al jazz attraverso la musica contemporanea, per soli, ensemble e formazioni allargate, con ospiti professionisti di riconosciuto valore.

Venerdì 14 agosto alle 20.45 al centro culturale Rozajanska Kultürska Hïša a Prato di Resia, concerto cameristico dedica a Beethoven nei 250 anni dalla sua nascita: “Beethoven folksongs”, con l’Ensemble Variabile composto dal soprano Annamaria Dell’Oste, dal baritono Simone D’Eusanio, Valentina Danelon al violino, Andrea Musto al violoncello e Federica Repini al pianoforte.

Christian Labernier

A Ferragosto doppio concerto. In collaborazione con il festival Risonanze di Malborghetto-Valbruna, sabato 15 agosto alle 11 in Malga Saisera (in caso di maltempo a Palazzo Veneziano), concerto Matinée con il brillante e giovane pianista Alex Trolese in recital con pagine di Beethoven, Albéniz, Liszt e De Falla, tra Fantasie, Ballate e tempi di suites. Consigliato vestiario adatto per la montagna. Alle 20.45 invece a Palazzo Savoia di Arta Terme, concerto imperdibile con Christian Labernier, astro del chitarrismo, il quale proporrà un concerto dal titolo Contemporary Future sulla sua chitarra a undici corde, tra lavori di sua composizione e musiche di Iannitti e Talmelli. Un programma che si realizza tra improvvisazione e proposizioni di nuove composizioni create appositamente per questo strumento.

Domenica 16 agosto alle 17 in Malga Saisera a Malborghetto-Valbruna (in caso di maltempo nella chiesa della Visitazione di Maria e Sant’Antonio), l’Accademia d’Archi Arrigoni diretta da Domenico Mason, con Christian Sebastianutto al violino e Marco Gerolin alla fisarmonica, sarà protagonista di un concerto en plen air, tra musiche di Janáček, Haydn e Piazzolla.

Per le prenotazioni – necessarie a tutti i concerti – visitare il sito www.carniarmonie.it e compilare l’apposito form per ciascun appuntamento. Le prenotazioni devono essere effettuate entro le 13 del giorno del concerto (nel caso di domeniche o festivi, entro le 13 del giorno precedente). Le restanti importanti indicazioni sono indicate chiaramente sul sito che sarà sempre aggiornato e che si invita a visionare con frequenza.

Per ulteriori informazioni: www.carniarmonie.it, info@carniarmonie.it

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!