In cammino con Paolo Rumiz alla scoperta della Via Appia

25 Ottobre 2016

MANZANO. Giovedì 27 ottobre alle 18 lo scrittore e giornalista Paolo Rumiz, autore di “Appia” (Narratori Feltrinelli ), sarà protagonista del nuovo appuntamento di “I colloqui dell’Abbazia. Il viaggio della carta geografica di Livio Felluga”, rassegna realizzata grazie alla sinergia fra la Fondazione Abbazia di Rosazzo e l’azienda Livio Felluga, per festeggiare i 60 anni della carta geografica, simbolo scelto dal patriarca dell’enologia friulana come etichetta dei suoi vini. Condurrà l’incontro la giornalista Margherita Reguitti.

Il libro è il racconto del viaggio a piedi sulla prima grande via europea, da Roma a Brindisi, intrapreso da Paolo Rumiz, assieme a un manipolo di amici, “più per dovere civile che per letteratura”. Da Orazio ad Antonio Cederna, appassionato difensore dell’Appia dalle speculazioni edilizie, da Spartaco a Federico II, l’autore presenta una galleria di personaggi, luoghi e atmosfere incontrati lungo la regina delle vie, per 612 chilometri percorsi in 29 giorni. Nelle pagine rivive la quintessenza di un’Italia minore, di meraviglie nascoste, in un percorso monumento di semplicità durevole.

Alla voce di Pierluigi Pintar sarà affidata la lettura di alcune fra le pagine più significative del testo. Come contrappunto al racconto di Rumiz nel volume sono pubblicate le mappe disegnate da Riccardo Carnovalini, utile strumento perché ognuno possa intraprendere il proprio cammino. L’ingresso alla manifestazione, organizzata con la collaborazione della Biblioteca statale isontina e il patrocinio del comune di Manzano e della Regione Fvg – Progetto Sentieri millenari, è libero. Seguirà un brindisi con i vini Livio Felluga. La rassegna dedicata al viaggio proseguirà fino al 16 dicembre.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!