Bruno Canino al piano con i sax del Quartetto Accademia

3 Aprile 2018

Bruno Canino

UDINE. Ospite richiesto e acclamato, anche quest’anno torna a Udine Bruno Canino, all’interno del cartellone della novantaseiesima Stagione degli Amici della Musica. Giovedì 5 aprile, al Teatro Palamostre con inizio alle 20.30, ecco quindi un grande protagonista, riconosciuto come uno dei massimi cameristi e pianisti dei nostri tempi. La lunga carriera concertistica lo ha portato nei maggiori teatri del pianeta, accanto a celebri artisti, interpretando un repertorio estremamente vasto e frequentando con assiduità il programma moderno e contemporaneo. Tra le sue registrazioni più importanti le Variazioni Goldberg di Bach, l’integrale dell’opera pianistica di Casella e la prima integrale pianistica di Debussy su cd. È stato docente di pianoforte al Conservatorio di Milano e alla Hochschule di Berna, tiene regolarmente corsi di perfezionamento nelle istituzioni musicali in tutto il mondo e attualmente è docente alle accademie superiori di Fiesole e Madrid.

Per il concerto udinese, Canino sarà affiancato dal Quartetto di Sassofoni Accademia, considerato a livello internazionale tra i gruppi italiani più attivi nel suo genere. Ha tenuto oltre 1.200 concerti in sedi prestigiose: Biennale di Venezia, Mozarteum di Salisburgo, Conservatoire National Superieur de Musique de Paris, cappella Paolina del Quirinale, Teatro Carreño di Caracas, Palau de La Musica di Valencia, Konzerthaus di Berna, Museo di Arte Contemporanea di Barcellona, Filarmonica di Bologna ed altri teatri, tra cui Rossini di Pesaro e Verdi di Trieste, effettuando ben 65 tournée tra Europa, Stati Uniti, Canada, Africa, Giappone e Korea. Significativa l’attività discografica, didattica e di ricerca, con numerose pubblicazioni edite in Italia e all’estero. Il quartetto è formato da Gaetano Di Bacco, Enzo Filippetti, Giuseppe Berardini e Fabrizio Paoletti, docenti nei Conservatori di Musica di Pescara, Roma, L’Aquila e Udine. Il programma della serata di giovedì prevede pagine di Nino Rota, Kurt Weill, George Gershwin e Aldemaro Romero.

La stagione degli Amici della Musica è realizzata grazie al contributo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, della Regione Fvg, della Fondazione Friuli e del Comune di Udine, con il patrocinio di Osce e Plovidiv Foundation e il sostegno della Banca di Udine Credito Cooperativo, accanto alle già consolidate sinergie con Ert, Università di Udine, Fondazione Renati, Società Filologica Friulana, Unesco e Tx2.

I biglietti sono acquistabili al box office del Palamostre dalle 17.30 alle 19.30 o direttamente prima dell’evento (interi 18 euro, ridotti 12 euro, convenzioni e bambini 2 euro cortesia). Al termine del concerto, è disponibile gratuitamente l’autobus, con fermata a richiesta.

Condividi questo articolo!