Biloslavo, incontro annullato

11 Marzo 2022

Toni Capuozzo

TRIESTE. Annullato l’appuntamento tra gli eventi collaterali “I colori della guerra”, ideati nell’ambito della mostra “L’anima, la terra, il colore. Arte d’azione e di inclusione” dell’artista friulano Toni Zanussi (visitabile da giovedì a domenica), previsto in Sala Luttazzi domenica 13 marzo con Fausto Biloslavo, ancora impegnato a seguire le vicende di questi giorni a Kiev. Confermato invece l’appuntamento del 27 marzo, ultimo giorno di apertura della mostra, alle 11, con lo scrittore e giornalista Toni Capuozzo, che racconterà del suo ultimo libro, “Balcania” (Biblioteca dell’Immagine in uscita il 20 marzo), moderato dalla curatrice della mostra Marianna Accerboni.

L’esposizione al Magazzino 26 è realizzata dal Comune di Trieste in collaborazione con l’Ufficio di Servizio Sociale per Minorenni (Ussm) di Trieste, l’Udepe (Ufficio Distrettuale Esecuzione Penale Esterna) di Trieste e con il Garante locale dei diritti delle persone private della libertà personale. La mostra, curata dalla giornalista e critica d’arte Marianna Accerboni è infatti luogo di un’importante azione di recupero sociale grazie al coinvolgimento di sei persone protagoniste di condotte illecite che stanno dando il loro contributo alla realizzazione della mostra.

Domenica 27 marzo Toni Capuozzo in un dialogo con l’artista Toni Zanussi e la curatrice della mostra Marianna Accerboni, racconterà dell’amicizia che lo lega all’artista e l’esperienza di Mostar, collegata ai progetti artistici di Zanussi esposti in mostra, oltre che del suo viaggio, appena conclusosi, per il progetto reportage sui 30 anni dall’inizio della guerra dell’ex-Jugoslavia sfociato poi nel libro “Balcania” in uscita il 20 marzo.

Ingresso libero. Orari: giovedì e venerdì: 10 -17; sabato e domenica: 10 – 19. Info e visite guidate: +39 333 6133178 | +39 335 6750946 ww.triestecultura.it

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!