Ben tre Concerti di Natale in programma a Casarsa

20 Dicembre 2021

Orchestra d’archi Vendramelli

CASARSA. All’insegna della musica il programma natalizio della Città di Casarsa, che attraverso il suo Assessorato alle Politiche culturali propone tre appuntamenti lungo il periodo festivo. Si parte il 22 dicembre con un evento che sarà aperto dagli auguri istituzionali alla comunità da parte della sindaca Lavinia Clarotto sul palco del teatro comunale Pier Paolo Pasolini, dove alle 20.45 si terrà il Concerto di Natale “Carols for Christmas” a ingresso gratuito fino esaurimento posti con Super Green Pass (prenotazione consigliata contattando la biblioteca civica tel. 0434 873981e-mail cultura@comune.casarsadelladelizia.pn.it).

“Sarà un momento – ha dichiarato la sindaca Lavinia Clarotto insieme all’assessore Fabio Cristante – per rinsaldare i legami della comunità in questo periodo speciale, con un evento musicale di qualità e che vuole promuovere i valori della condivisione e della pace dopo un anno che è stato molto impegnativo, guardando al futuro con fiducia”. Protagonista della serata l’Orchestra d’Archi Vendramelli, complesso di strumentisti ad arco di recente formazione con la direzione artistica del violoncellista Riccardo Pes. Tra i suoi membri vanta professionisti affermati e giovani talenti che hanno suonato in tutto il mondo. Nell’evento che vede anche la collaborazione dell’associazione Blanc, l’Orchestra proporrà un repertorio di musiche di Corelli, Bach, Elgar, Tchaikovsky, Strauss e i brani della tradizione natalizia.

“Cjants, lûs e ligrie di Nadâl” (Canti, luce e allegria di Natale) è invece il titolo del secondo concerto natalizio, che il 28 dicembre alle 20.45 vedrà esibirsi al Duomo di San Giovanni l’Ottetto Hermann, che attraverserà nel programma della serata le tradizioni musicali del Natale in giro per il Mondo. Diretto da Alessandro Pisano, l’Ottetto vedrà Teo Luca Rossi all’organo e Nicola Pisano alle percussioni. In collaborazione con la Parrocchia di San Giovanni Battista e la Par San Zuan.

Infine il 4 gennaio 2022, alle 20.45 nella sala consiliare a Palazzo Burovich de Zmajevich, concerto “La Fisarmonica nel linguaggio contemporaneo“, realizzato in collaborazione con Musicali Borgna. Si esibirà il professor Adolfo Del Cont, docente della cattedra di Fisarmonica al Conservatorio di Udine, che eseguirà un omaggio alla memoria di Enore Borgna, patron della nota casa musicale casarsese. Nella serata proporrà musiche di Puskarenko, Miani, Giannetta, Runchac e Makkonen. Entrambi questi altri due eventi sono a ingresso gratuito e prenotazione consigliata.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!