Ben tre allievi dell’Aviation College diplomati con 100/100

29 Giugno 2020

Giulia De Salvador

FAGAGNA. La maturità 2020 verrà sicuramente ricordata all’Istituto Nobile di Fagagna grazie alla tenacia, determinazione e preparazione degli studenti di questo Istituto presente in Friuli dal 2011. Ben tre studenti (tra cui due ragazze) degli undici appartenenti alla classe quinta hanno infatti centrato il massimo dei voti dopo un anno scolastico che sicuramente rimarrà ben impresso nei ricordi non solo degli studenti ma anche dei docenti e genitori, oltre che di tutto il personale dell’Istituto presente con tre sedi in Italia e scuole di volo in Florida e Spagna.

Fin dal primo giorno di lockdown l’Istituto Nobile Aviation College è riuscito ad erogare tutte le ore di lezione in modalità DaD (Didattica a Distanza) per

Giulia Kanitz

tutte le classi e per tutte le materie. Questo ha sicuramente permesso di mantenere alta la preparazione dei ragazzi della quinta nonostante non si conoscesse ancora il futuro di una maturità così atipica. Gli esami, svolti tra il 17 ed il 19 Giugno in sede a Fagagna, hanno coronato cinque anni di duro lavoro per Giulia De Salvador, Giulia Kanitz e Giorgio Riva, i tre studenti che hanno raggiunto il voto di 100/100 e che ora puntano a proseguire gli studi verso il loro sogno di diventare Piloti. Grandissima la soddisfazione anche per le famiglie e soprattutto per il personale docente e la Direzione che ha potuto constatare la determinazione dei tre maturandi anche durante le 6/7 ore giornaliere di videolezioni tra Marzo e i primi di Giugno.

Giorgio Riva

Giulia De Salvador di Ronchis, vicino a Latisana, è ora in attesa di proseguire il suo cammino per accedere all’Accademia Aeronautica Militare di Pozzuoli (NA) dopo aver superato le prime selezioni nelle settimane antecedenti la chiusura nazionale per Covid. Giulia Kanitz di Cavasso Nuovo, Nazionale di tiro con l’arco, ha addirittura conseguito grazie all’Istituto Nobile il doppio Diploma di High School Americana e così ora si accinge a proseguire l’iter per frequentare l’Accademia Aeronautica Americana (Usafa – United States Air Force Academy). Giorgio Riva di Ziracco è invece in attesa della fine delle restrizioni causate dalla pandemia alle scuole di volo per intraprendere il percorso che lo porterà a diventare pilota di linea e a realizzare il suo grande sogno di girare il mondo.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!