Barbiere di Siviglia, il film

14 Marzo 2016

PORDENONE. Martedì 15 marzo alle 21 sarà possibile vedere a Cinemazero “Il barbiere di Siviglia”, il film girato al Regio Teatro di Torino ​dell’opera​ dirett​a da Vittorio Borrelli. Sono passati duecento anni dalla «prima» del Barbiere di Siviglia. A Roma, al Teatro Argentina, nel 1816. Un esordio contestato e discusso, anzi, un fiasco, però riscattato immediatamente dal successo delle repliche e diventato negli anni inarrestabile. I critici la definiscono «La più famosa opera buffa della storia della musica italiana».

barbiere siviglia_01Sul podio dell’opera rossiniana Giampaolo Bisanti e una compagnia di canto sontuosa: nelle vesti del protagonista il baritono Roberto De Candia, Chiara Amarù interpreta Rosina e Antonino Siragusa dà voce e sembianze al Conte d’Almaviva. L’azione è ambientata a Siviglia nel suo contesto originale, con parrucche incipriate e pantaloni di seta: qui la bella Rosina viene rinchiusa in casa dal suo tutore, il vecchio don Bartolo, che vuole sposarla per mantenere la sua dote. Ma l’amore prevale. Rosina è innamorata del conte d’Almaviva che, con l’aiuto di Figaro, farà di tutto per avvicinare l’amata.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!