Bande nei borghi: comincia la festa a Castions di Strada

14 Giugno 2017

CASTIONS DI STRADA. Sette borghi in festa, dieci bande coinvolte e trecentocinquanta musicisti partecipanti: sono questi i numeri della XIII edizione del Festival Internazionale delle Bande nei Borghi che si terrà domenica 18 giugno lungo le vie del comune di Castions di Strada. I festeggiamenti avranno inizio giovedì 15 giugno, con i saggi degli allievi dei corsi di orientamento musicale della scuola di musica del Corpo Bandistico Comunale G. Rossini e proseguiranno, nella giornata di venerdì 16, con la rappresentazione del Rigoletto di Giuseppe Verdi in una riduzione per banda, cori, solisti e voce narrante, arrangiata dal compositore italiano Lorenzo Pusceddu.

Dopo questa serata dedicata all’opera lirica, sabato 17 è prevista l’esibizione del Musikverein Tamm, complesso a fiati proveniente dalla Germania e ospite del Corpo Bandistico Rossini. Domenica 18 si svolgerà la Festa dei Borghi vera e propria: nel primo pomeriggio, accolti dalle note dei musicisti della Rossini, al parco dei festeggiamenti di Castions di Strada, si raduneranno otto gruppi musicali: i Cjastinars di Muris di Ragogna, la Banda Cittadina di Buja, la Banda Musicale di Cerkno (Slovenia), la Banda dei Donatori di Sangue di Villesse, l’orchestra a fiati di Kozina (Slovenia), la Banda Città di Cormons, la Banda Sociale di Cavedine (TN) e il Corpo Bandistico di Cappella Maggiore (TV).

Avrà poi inizio la sfilata che condurrà i singoli complessi nei sette borghi di Castions e Morsano di Strada. In ciascun borgo, dove gli strumentisti allieteranno il pubblico con la loro musica, gli interventi musicali si alterneranno a momenti conviviali, resi possibili dalla dedizione e dalla passione con cui le famiglie castionesi cooperano con il consiglio di amministrazione della Rossini per la buona riuscita del Festival. Nel tardo pomeriggio, le otto bande rientreranno nell’area dei festeggiamenti. Qui, dapprima avrà luogo l’esibizione del gruppo Lis Mascaris di Morsano di Strada e poi, a conclusione della manifestazione, si svolgerà il tradizionale concertone, con il quale il Corpo Bandistico Rossini e le otto bande ospiti saluteranno il pubblico, rigorosamente in musica.

Condividi questo articolo!