Aspettando Magredi musica: concerto a Villa d’Arco

14 Ottobre 2017

CORDENONS. Nel contesto dei festeggiamenti di Santa Giovanna d’Arco, il coro parrocchiale “Il Glesiut” propone la rassegna corale “Emozioni in note” giunta alla sua terza edizione. Quest’anno il concerto farà anche da ante​p​rima a Magredi Musica, programma corale che parte dalle produzioni corali locali per aprirsi a progetti innovativi e ospiti di caratura nazionale, legando cultura e valenze naturalistiche uniche del territorio, al via il 3 novembre con 10 appuntamenti. Il concerto Aspettando Magredi Musica, domenica 15 ottobre alle 18 nella chiesa di Villa d’Arco, vedrà come protagonisti il gruppo corale “Gialuth” di Roveredo in Piano e il coro polifonico S. Antonio Abate di Cordenons, accanto ai padroni i casa, in un programma interamente dedicato alla figura di Maria, che riunisce in sé il divino femminile e il più grande e straordinario mistero della vita: la maternità.

Il Glesiut proporrà Lodate Maria di Perosi, Ave o Vergjine us Saludi di Garzoni, Ave Mundi Spes di Frisina. Il Gruppo Corale “Gialuth” eseguirà il Requiem di Gylkison, O Sacrum Convivium di Molfino e Lord hold me di Jochimsen. Il Polifonico S. Antonio Abate ha invece scelto Richte Mich Gott di Mendelsshon, Beata Viscera di Di Marino e O Gloriosa Domina di Antognini. Gruppo Corale Gialuth e Polifinico Antonio Abate eseguiranno a cori riuniti Ave Maria di Busto, An Irish Blessing di Moore Jr. , Northern Lights di Gjeilo e Ubi Caritas di Duruflee. La solenne conclusione è affidata all’Ave Verum Corpus di Mozart, eseguita dai tre cori. I brani corali saranno inframezzati da alcune letture a tema affidate a Maria Sferrazza: a Nostra Signora (De Cervantes Saavedra), Alla Madre di Dio (Merini), Il Canto Della Vergine (Lope De Vega), Preghiera di S. Bernardo alla Vergine (Dante Alighieri). Ingresso libero.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!