Arlef: Lenghis.me aiuta gli insegnanti in tre lingue

17 Novembre 2019

UDINE. Giovedì 21 novembre, l’Arlef e l’Ufficio Scolastico Regionale presentano Lenghis.me, lo strumento informatico completo di lezioni, testi ed esercizi, che offre grandi potenzialità per la didattica della lingua friulana, italiana e inglese, in una prospettiva plurilinguistica. L’iniziativa è rivolta a insegnanti e dirigenti delle Scuole primarie e secondarie di primo grado del Friuli. A illustrare i contenuti e le caratteristiche di questo nuovo supporto interattivo, con molti esempi pratici utili a comprenderne l’utilizzo, saranno Annalisa Galati e Dario Chialchia, due tra gli insegnanti che hanno partecipato al progetto. La conferenza di presentazione si terrà dalle 17 alle 19, nell’Aula Magna del Liceo Scientifico “G. Marinelli”, Viale Leonardo da Vinci 4, a Udine.

Disponibile su internet in forma gratuita, lo strumento è finanziato dall’Arlef – Agjenzie Regjonâl pe Lenghe Furlane e realizzato dal Claap – Centri di Linguistiche Aplicade “Agnul Pitane”. Lenghis.me nasce dalla volontà dei soggetti promotori di offrire un percorso di didattica efficace e moderna, in grado di sostenere gli insegnanti con materiali già pronti per l’uso, quali i sussidiari digitali relativi al primo ciclo della scuola primaria per l’area linguistica e l’area matematica e scienze. L’obiettivo è inoltre di valorizzare risorse, progetti e materiali che possano arricchire lo strumento e fornire ai docenti interessati la possibilità di prendere parte attiva nello sviluppo del supporto. È inoltre in progetto la realizzazione di una biblioteca didattica digitale completa per tutte le discipline e tutte le classi della scuola dell’obbligo.

Per iscriversi alla conferenza di presentazione: http://www.scuola.fvg.it/usr/fvg/USRFVG/Iscrizioni/2019_insegnantiLenghis

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!