Archeologia nel Caucaso raccontata con i fumetti

5 Novembre 2017

UDINE. La Società Friulana di Archeologia, per valorizzare gli studi di giovani laureati, organizza incontri legati all’archeologia in tutti i suoi aspetti, al fine di far conoscere al pubblico argomenti poco noti, ma di notevole interesse. Martedì 7 novembre, alle 17, in Torre di Porta Villalta, via Micesio 2 a Udine, Mirko Furlanetto e Cristina Martin (Università Ca’ Foscari di Venezia) tratteranno il tema ”Georgia, perla del Caucaso”. La Georgia è una terra da scoprire ed amare; con il loro intervento i due relatori vogliono raccontare l’esperienza maturata partecipando a ben sei missioni di scavo organizzate dall’Università Ca’ Foscari sotto la guida della prof.ssa Elena Rova. Natsargora, Aradetis Orgora sono alcuni dei siti archeologici scavati dal team italo – georgiano. Il loro racconto verrà scandito da tavole a fumetto; questo, infatti, è uno dei mezzi di comunicazione che la loro squadra di ricerca usa per far conoscere il lavoro svolto dall’Università di Venezia sia in Georgia che in Italia.

Condividi questo articolo!