Appuntamenti di venerdì

12 Settembre 2019

UDINE. Con il fitto programma di appuntamenti per tutti i gusti, venerdì entra nel vivo la 25esima edizione di Friuli DOC. Dall’apertura degli stand, alle 10, sarà un susseguirsi di appuntamenti da non perdere. Nel tardo pomeriggio, dalle 18 le vie del centro si animeranno con le note degli Amici della fisarmonica Fvg -Trio Val Cornappo che promuoveranno la musica friulana con le diatoniche delle Valli del Torre e del Natisone. Alle 18, in Piazza Libertà le Lady Chef in collaborazione con il Comune di Udine vi aspettano per gustare la loro speciale minestra di fagioli. Grande attesa e curiosità girano attorno all’evento dedicato ai giovani 25enni coetanei di Friuli Doc “Stâ Kalm Friuli Doc!?!”, con Dino Persello a cura del Comune di Udine, in programma alle 18.30 nella Bibilioteca civica C. Joppi.

SHOWCOOKING E DEGUSTAZIONI
In Piazza Matteotti, alle 13, “La cipolla di Cavasso con Formaggio Asino” sarà la protagonista dello show cooking curato dallo Chef Stefano Basello in collaborazione con l’Azienda Agricola Gianni Carpenedo. Alle 17, sempre in piazza Matteotti, Adriano Del Fabro presenterà il suo libro “E alore frico!!” evento al quale seguirà alle 20 lo show cooking “Il biscotto”, con protagonisti la farina di mais al profumo di rosmarino, varaskara e acetosa, condotto lo chef Stefano Basello in collaborazione con La Blave di Mortean. Spostandoci nella sede universitaria di Palazzo Florio, alle 20 sarà possibile partecipare su prenotazione alla cena a tema: “Le Eccellenze agroalimentari del Friuli Venezia Giulia e le Eccellenze accademiche dell’Università di Udine a Friuli Doc 2019” a cura di Agrichef.

DEGUSTAZIONI E LABORATORI
Per il ciclo di appuntamenti Le eccellenze della Conoscenza incontrano le eccellenze del Gusto, alle 10.30 Palazzo Florio ospiterà un evento di degustazione gratuita, su prenotazione, dedicata all’olio extra vergine di oliva. La degustazione sarà cura di Coldiretti Fvg in collaborazione con l’Università di Udine. Alle 11, in Piazza Matteotti si svolgerà “Le 4 stagioni del Montasio”, una degustazione guidata delle 4 stagionature del formaggio Montasio a cura del Consorzio Tutela Formaggio Montasio. L’inconfondibile sapore del prosciutto di San Daniele vi attende per un approfondimento su questa eccellenza del gusto alle 17 a Palazzo Toppo Wasserman a cura del Consorzio di tutela e dell’Università di Udine. A seguire alle 18 sarà possibile prenotarsi per un’esperienza sensoriale sempre con protagonista questa eccellenza. Alle 18.30, in Piazza Matteotti, degustazione “Le birre artigianali del Fvg” a cura di Confartigianato-Imprese Udine in collaborazione con l’Associazione Artigiani Birrai del Fvg.

ATTIVITA’ PER BAMBINI
Le guide alpine del Tarvisiano aspettano chi vorrà avventurarsi su una palestra di roccia in Largo Ospedale Vecchio, dalle 10. Alla Ludoteca Comunale continuano i “Giochi per tutti i gusti e tutte le età”, dalle 16 alle 19. Ricordiamo che l’ingresso è gratuito e che all’interno è disponibile un fasciatoio per il cambio dei bambini ed un angolo allattamento. Oltre ai momenti di gioco, i bambini potranno anche imparare grazie ai numerosi laboratori organizzati per stimolare la loro curiosità. Il pomeriggio alle 16, in Via Stringher, vi aspettano i laboratori “A giocare c’è + gusto”, attività ludico-didattiche a tema bio. Tra questi, dalle 17 alle 19, nella Corte di Palazzo Valvason Morpurgo, in via Savorgnana 12, si svolgeranno i laboratori dal titolo “Il mio primo morbido segnalibro di stoffa” dedicato al cucito e “Piccoli telai per piccole mani” dedicato all’arte della tessitura. Spostandoci in Piazza Matteotti, sempre dalle 17, l’Azienda Agricola Gianni Carpenedo presenta “Rina la Cipolla Ballerina” e a seguire “Cipolla Twist”.

MUSICA
Anche gli appuntamenti musicali viaggeranno sulle note del gusto. In Palazzo Mantica, alle 16.30 il Conservatorio J.Tomadini di Udine e la Società Filologica Friulana organizzano il concerto “Melodie in Androna”. Alle 19 seguirà il concerto del complesso d’archi del Friuli e del Veneto dal titolo “Degustazione musicale friulana fra Barocco e Novecento”. Alle 20,chi si troverà nei pressi dello stand delle Latterie Friulane in via Stringher, potrà ascoltare la musica folk del gruppo “Quei bravi ragazzi”. Dalle 21.30 la serata proseguirà con innumerevoli appuntamenti musicali per tutti i gusti: in Piazza Libertà si esibirà Ruggero de i Timidi, in Piazzale del Castello #voltalacarta racconta Fabrizio De Andrè, mentre in Largo Ospedale Vecchio, il gruppo cividalese Cinque uomini sulla cassa del morto animerà la serata.

PRESENTAZIONI E INCONTRI
Nello spazio di PromoTurismoFvg non mancheranno anche le iniziative interculturali. Tra queste, alle 16 in Piazza Matteotti la presentazione a cura di Elke Maidic “Alpe Adria: viaggio tra i sapori e i paesaggi del Friuli Venezia Giulia, Carinzia e Slovenia”. Seguendo il tema portante della manifestazione Le eccellenze della conoscenza incontrano le eccellenze del gusto, alle 18, Palazzo Florio ospiterà “Agricoltura innovativa e sostenibile” la finale regionale del premio Oscar Green 2019 a cura di Coldiretti Fvg con la collaborazione dell’Università di Udine.

MOSTRE
Anche in questa seconda giornata non mancano le mostre, ad ingresso gratuito in occasione dei 25 anni di Friuli Doc. “Dalle mani del ceramista. Materiali in terracotta nel Friuli romano” è la mostra dedicata alla scoperta dell’artigianato in epoca romana, visitabile nel Museo Archeologico – Castello dalle 10 alle 20. Il Museo d’arte Moderna e Contemporanea, in Casa Cavazzini ospiterà la mostra “Paolo Zanussi, dipinti e disegni”. Continua in Corte San Giacomo 13, la mostra a cura dell’Accademia di Belle Arti di Udine “GB Tiepolo” “Gli allievi di Gianni Borta” con orario mattutino e pomeridiano. Nel Salone d’Onore di Palazzo Mantica, sarà inaugurata la mostra del grande paesaggista friulano Mario Micossi, intitolata “Udine e il Friuli”. Alle 12 e alle 17, infine in Piazzale del Castello, continua la mostra fotografica di Giulio Magnifico “Frasche e osterie di Udine”.

Per conoscere tutti i dettagli della festa e il programma è possibile visitare il sito www.friuli-doc. In città, i visitatori potranno rivolgersi all’Infopoint in via Lionello oppure al centro di informazioni e accoglienza turistica PromoTurismoFvg di piazza Primo Maggio 7.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!