Aperitivo classico a Palazzo

30 Settembre 2017

GORIZIA. Un aperitivo classico a Palazzo Attems. L’associazione Chamber Music Trieste – in collaborazione con Banca Mediolanum, Gasbena Matica e Pecar pianoforti – organizza, nello storico palazzo goriziano con ingresso libero, tre concerti divulgativi di grande forza comunicativa eseguiti da musicisti giovani e maestri affermati, cui farà seguito un ottimo brindisi con i vini offerti da Livio Felluga. Si inizia domenica 1 ottobre alle 11 a Palazzo Attems con il Trio Joyce e il Duo Tabolina-Arai: Maria Bertos al clarinetto, Snežana Aćimović al violino Hiromi Arai al pianoforte e la soprano Alina Tabolina, su musiche di Dmitrij Shostakovich, Pëtr Il’ič Čajkovskij e Aram Khachaturian.

Il Trio Joyce si è formato nell’ambito del Corso di Musica da camera di Fedra Florit al Conservatorio di Trieste. Costituito dalla violinista serba Snežana Aćimović, dalla pianista giapponese Hiromi Arai e dalla clarinettista friulana Maria Bertos, il Trio rappresenta l’incontro e l’unione di culture differenti e dimostra come la musica spesso sia l’unico linguaggio comune in grado di unire popoli tanto diversi. Le musiciste si sono conosciute a Trieste, città famosa per essere crocevia di culture e religioni.

Alina Tabolina, soprano, è nata nell’aprile 1989 a Mosca e ha studiato canto dapprima con il soprano Tatiana Bogacheva e poi presso l’Università delle scienze umanitarie di Mosca, con Elena Svechnikova. Dal 2015 studia canto al Conservatorio di Musica “G. Tartini” nella classe di Cinzia De Mola e Musica da camera nella classe di Fedra Florit. Nel 2014 ha seguito la master class del mezzosoprano Elena Obraztsova a Mosca, del baritono Giorgio Surian a Trieste e la master class di “Aspetti scenici ed interpretativi nell’opera lirica”, tenuta da Daniela Mazzucato e Max René Cosotti.

Secondo appuntamento domenica 8 ottobre, sempre alle 11 a Palazzo Attems, con il Trio Ermindus formato da Francesco Loi (flauto), Guido Ghetti (oboe) ed Ermindo Polidori Luciani (pianoforte). I tre musicisti allieteranno la domenica mattina con musiche di Karl Eduard Goepfart, Robert Schumann, François Borne, Jules Demersseman e Félix Charles Barthélemy. Concerto finale di Un aperitivo classico a Palazzo Attems, domenica 15 ottobre, con Mattia Fusi al pianoforte. L’allievo di Siavush Gadjiev eseguirà musiche di Dmitrij Shostakovich, César Franck e Franz Liszt.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!