Antonella Questa e l’infanzia in un one-woman-show

23 Gennaio 2020

ARTEGNA. Il Circuito Ert ospita in esclusiva regionale Antonella Questa: sabato 25 gennaio alle 20.45 l’attrice ligure presenterà sul palcoscenico del Nuovo Teatro Mons. Lavaroni di Artegna il suo ultimo spettacolo, Infanzia felice, prodotto da LaQ-Prod in collaborazione con Pupi&Fresedde Teatro di Rifredi e Festival InEquilibrio – Armunia Teatro. L’appuntamento è promosso nell’ambito della 24^ stagione teatrale curata da Ert, Associazione Amici del Teatro di Artegna e amministrazione comunale.

Foto Antonio Ficai

A partire dal libro Pedagogia nera di Katharina Rutschky, una raccolta di saggi e manuali sull’educazione pubblicati tra la fine dei Seicento e i primi anni del Novecento, Antonella Questa prosegue con questo lavoro la sua ricerca sulla natura delle relazioni umane affrontando il tema dell’educazione nell’infanzia. Un’indagine che vuole capire cosa stia succedendo oggi nella famiglia e nella scuola, dove le regole della antica pedagogia nera sono ormai bandite, ma la guerra tra genitori e insegnanti spesso spinge i bambini verso il bullismo. Una maestra un po’ rigida, un gatto parlante, dei bambini capricciosi e viziati, una preside dedita all’aperitivo, una madre in carriera e un principe con la coppola azzurra sono alcuni dei protagonisti di questa originale fiaba per adulti che Antonella Questa interpreta, sola sulla scena, con sorprendete bravura.

Non solo attrice ma anche regista, autrice e traduttrice, Antonella Questa si divide tra l’Italia e la Francia. Tra i suoi lavori ricordiamo Vecchia sarai tu! sul rapporto con il passare del tempo (Premio Museo Cervi e Premio Calandra nel 2012); Wonder Woman assieme a Giuliana Musso e Marta Cuscunà e andato in scena ad Artegna nel 2015; Stasera ovulo sul tema della fertilità (Premio Calandra 2009); Un sacchetto d’amore sulle dipendenze comportamentali; Svergognata sul tema della schiavitù dell’immagine.

Info e prenotazioni contattando l’Associazione Amici del Teatro (0432 977105 info@teatroartegna.it). Per approfondimenti sullo spettacolo e sull’attività del Circuito ERT visitare il sito www.ertfvg.it.

Infanzia felice 5 – foto Marasco bis.jpg

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!