Antiche origini di Torviscosa

13 Luglio 2021

TORVISCOSA. Nelle prossime settimane, il Parco delle Piscine di Torviscosa, in viale Villa 9, ospiterà tre incontri di approfondimento sul territorio della città-fabbrica dal titolo “Torviscosa prima di Torviscosa”, organizzati dal Comune di Torviscosa e dal Dipartimento Politecnico di ingegneria e architettura (Dpia) dell’Università di Udine. Si tratta della seconda edizione della manifestazione “Incontri d’estate intorno alla città-fabbrica”, avviata nel 2019 e sospesa a causa della pandemia nel 2020, che propone un avvicinamento ai risultati di studi e ricerche recenti sui cambiamenti del territorio della città-fabbrica, andando a coinvolgere competenze multidisciplinari di rilievo.

Il primo incontro, mercoledì 14 luglio alle 21, vedrà la partecipazione dell’archeologo Cristiano Tiussi, direttore della Fondazione Aquileia, che tratterà il tema della presenza romana nel territorio di Torviscosa, fornendo un quadro aggiornato dei ritrovamenti e delle prospettive di ricerca. L’incontro Il territorio di Torviscosa in età romana sarà, così, l’occasione per ritessere la rete delle presenze archeologiche, in particolare quelle di età romana, di cui Franco Marinotti, figura cardine della realizzazione della città-fabbrica, darà una lettura fondativa anche per la sua iniziativa industriale.

Nel secondo incontro, mercoledì 21 luglio alle 21, Alessandro Fontana, docente di Geomorfologia e Geologia del Quaternario all’Università di Padova, ripercorrerà 30.000 anni di storia del territorio, frutto dell’azione dei fiumi, della laguna e del clima sulla Bassa Pianura Friulana. Il suo intervento, Evoluzione geologica del territorio di Torviscosa dall’ultima glaciazione a oggi, sarà il modo per avvicinare il pubblico alla conoscenza dei dati emersi dalle dettagliate indagini sui fenomeni di trasformazione naturale del territorio, basate su metodi e tecniche innovativi.

Il terzo e ultimo incontro, mercoledì 28 luglio, sempre alle 21, sarà dedicato alla presenza delle strutture difensive di età medioevale nel territorio di Torviscosa. Ne parlerà Simonetta Minguzzi, docente di Archeologia cristiana e medievale all’Università di Udine, Dipartimento di Studi umanistici e del patrimonio culturale. Castelli d’acqua. Insediamenti fortificati e controllo idrico introdurrà nuovi scenari di conoscenza in un settore di studio significativo per la storia del territorio costruito della Bassa Pianura Friulana, e dell’area di Torviscosa, in un periodo meno noto di altri, ma di grande interesse.

Gli incontri sono curati da Anna Frangipane, docente del Dpia e referente per l’Ateneo friulano dell’iniziativa, che è parte delle attività di conoscenza e valorizzazione di Torviscosa e del suo territorio realizzate grazie a un finanziamento regionale (LR 34/2015), avviate nel 2019. L’iniziativa “Torviscosa prima di Torviscosa: incontri d’estate” vede la collaborazione della Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio del Friuli Venezia Giulia, da anni impegnata nell’azione di tutela dell’insediamento, del Consorzio di bonifica Pianura Friulana, Edison Edf Group e Parco delle Piscine di Torviscosa.

Per maggiori informazioni e prenotazioni (consigliate) chiamare il 335 76 25 761, in orario di ufficio, o scrivere a cultura@comune.torviscosa.ud.it In caso di maltempo gli incontri si terranno al Centro informazione documentazione – Cid di Torviscosa, in piazzale Marinotti 1, nel rispetto delle norme di distanziamento.

https://qui.uniud.it/notizieEventi/citta/torviscosa-prima-di-torviscosa-incontri-d2019estate-intorno-alla-citta-fabbrica​

Condividi questo articolo!