Animula Vagula, foto di Piero Colle alla Galleria La Loggia

15 Ottobre 2020

UDINE. ”Animula Vagula” è il titolo della mostra fotografica di Piero Colle, che sarà ospitata da sabato 17 ottobre all’11 novembre alla Galleria La Loggia, in Piazza Libertà 11 a Udine. Il vernissage è previsto per le 18.30 con un’introduzione di Sebastiano Banelli. L’evento si svolgerà nel rispetto della normativa vigente anti Covid-19. Tenuto conto dei contenuti della mostra, sono consigliati di astenersi minorenni e personalità sensibili a immagini di nudo integrale, sia rappresentato graficamente, sia in presenza dal vivo.

“Indipendente e impositivo, l’obiettivo fa emergere dalle cose inerti e dalle forme viventi – così scrive nella presentazione Gianfranco Scialino – le filigrane degli archetipi umani, assilli della coscienza: eros e thanatos, le illusorie soste persuase e l’inarrestabile divenire. Tutto questo avviene senza dubbio quando dietro lo strumento tecnico, perfetto e fin sapiente, agiscono l’occhio e la sensibilità di un artista come Piero Colle, scrittore e poeta, avventurosamente, tragicamente, drammaticamente curioso di ogni chiaroscuro della vita. Il ciclo delle donne ingabbiate con la sua semanticità polimorfa sollecita una convinta collaborazione dialettica, nella quale si accendono curiosità a catena che innescano un effervescente gioco di ipotesi interpretative. In queste composizioni si esplicitano le valenze sadiche e masochistiche serpeggianti esasperate o ritualizzate nel perenne incontro del maschile con il femminile e viceversa. La fotografia di Piero Colle è duttile e differenziata nelle tecniche, ma sempre in coerenza con il baricentro di uno stile che il ritmo marcato delle immagini, la freschezza delle intuizioni assieme all’ardimento del pensiero ideante rendono inconfondibile. Essa è scandaglio coraggioso nelle zone infere della psiche e delle pulsioni; ascesa nelle regioni mondate e veggenti della mente; racconto simpatetico e fulmineo di personalità e caratteri che nei volti portano il sigillo delle loro verità, chiare e arcane a un tempo”.

Piero Colle è avvocato, scrittore, poeta, fotografo. Ha pubblicato con diversi editori, di cui si citano, tra gli altri: “Silente cavalleria di primavera” (Spirali, Milano, 1991) e “Lo spaccio della malabestia” (Spirali, Milano, 2005); per i tipi di Giunti, è uscito “Aceto fino all’ultimo Palio” (Firenze, 1996). Con Gaspari Editore è recentemente uscito il libro fotografico e narrativo: “Cent’anni in uno sguardo” (Udine, 2020). Come fotografo, annovera una buona carriera espositiva con mostre in varie città italiane e estere.

Galleria d’Arte La Loggia – Orario di apertura: feriali 17:30-19:30 — festivi 11-12:30 — lunedì chiuso. Direttore artistico: Prof.ssa Maristella Cescutti. Prenotazioni per visita mostra +39 335 6610390.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!