Ancora visitabili le mostre di foto di Del Re e Magnifico

14 Luglio 2019

RONCHI. La quinta edizione del Festival del Giornalismo, organizzata dall’associazione culturale Leali delle Notizie di Ronchi dei Legionari si è conclusa, peraltro con grande successo, ma restano aperte le due le mostre fotografiche organizzate nell’ambito del Festival. Potranno quindi essere visitate fino a sabato 27 luglio la mostra “Appunti fotografici” del fotoreporter Pietro Del Re nella sala espositiva Furio Lauri del Trieste Airport e la mostra del giovane fotoreporter Giulio Magnifico “Sguardi oltre al conflitto mediorientale” nella sede dell’associazione in piazzetta Francesco Giuseppe I a Ronchi.

Le grandi foto di Del Re negli ampi spazi aeroportuali vogliono rappresentare momenti diverse delle “crisi del mondo”. Per raccontare i conflitti che funestano il pianeta, da qualche anno Pietro Del Re, che è inviato di Repubblica, porta con sé la macchina fotografica. L’occhio del cronista gli fa cogliere, nella scelta di un’inquadratura, l’essenziale e il simbolico. Non è una coincidenza se nella tragicità di una scena o nell’emozione di un volto, questi “appunti fotografici” hanno la capacità di testimoniare e denunciare quanto le sue corrispondenze scritte.

Le foto di Giulio Magnifico, nel piccolo ma suggestivo spazio di piazzetta Francesco Giuseppe, comunicano soprattutto attraverso gli occhi dei soggetti fotografati, spesso un primo piano, l’umanità di ogni soggetto o scena, che il giovane fotografo udinese coglie cercando di trasmettere sempre a chi guarda delle emozioni, curiosità o sentimenti. La volontà è quella di far “entrare” lo spettatore nella foto, per creare una tensione emotiva condivisa. Se la mostra di Del Re è visitabile ogni giorno nell’orario di apertura dello scalo aeroportuale, la msotra di Giulio Magnifico può essere vitato il mercoledì dalle 17 alle 19 e il sabato dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 18.

Condividi questo articolo!