Amici di Pordenonelegge

5 Luglio 2021

PORDENONE. Mancano 74 giorni a pordenonelegge 2021, in programma dal 15 al 19 settembre: è quindi già conto alla rovescia per la 22^ edizione della Festa del Libro con gli Autori, che tornerà nel cuore di Pordenone, dove è nata e dove si è sviluppata come uno degli appuntamenti culturali di riferimento del Paese. Dopo l’edizione 2020 che si è svolta anche in molti centri della provincia, testimoniando la resilienza della cultura nell’anno complicatissimo della crisi pandemica, ritrovarsi – come lo scorso anno in una molteplicità di sedi, fra Pordenone e altre location – sarà un importante segnale di ripresa e ripartenza per gli autori, per le case editrici e per il pubblico: un grande abbraccio nel segno del libro.

Per anticipare le emozioni di settembre e il piacere di trovarsi faccia a faccia con gli autori del cuore, da lunedì 5 luglio (ore 9), per dieci giorni e fino a giovedì 15 luglio (ore 18 o fino ad esaurimento codici), riparte la campagna di crowdfunding “Amici di Pordenonelegge”: un modo per testimoniare la propria passione e tornare in presenza nei luoghi storici della Festa del Libro, sempre all’insegna della massima sicurezza, valore che Fondazione Pordenonelegge come sempre garantisce al suo pubblico attraverso una accurata macchina organizzativa. La collocazione dei posti a sedere rispetterà infatti le distanze di sicurezza per garantire a tutti una festa, come nella migliore tradizione di pordenonelegge.

La campagna “Amici di pordenonelegge” 2021 riparte e si apre agli spettatori che diventano così supporters di un evento caratterizzante per la città e il territorio. Anche quest’anno gli “Amici” sceglieranno al buio, prima della presentazione del programma, e manifesteranno il loro supporto acquisendo codici di accesso agli incontri che si trasformeranno, dal 15 al 19 settembre nel corso di pordenonelegge 2021, in emozioni e momenti da condividere con amici e persone care: sapendo di poter trovare sicuramente posto in sala, elemento determinante nel contesto della campagna di crowdfunding.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!