Altri tre incontri con Dialoghi

8 Ottobre 2019

GORIZIA. Proseguono gli appuntamenti autunnali del festival itinerante del Giornalismo e della Conoscenza “dialoghi” che ha deciso di dedicare questa terza sessione ai ragazzi. Dopo i tre partecipati incontri di libRiamo nè lieti calici (rassegna che promuove i libri e le eccellenze del Collio, facendo conoscere produttori e aziende del territorio), dove i pomeriggi sono stati condotti da studenti del Polo Liceale di Gorizia, i ragazzi saranno di nuovo protagonisti di “dialoghi a scuola”, tre appuntamenti tematici con altrettante interessanti personalità dell’ambito culturale e letterario italiano ed estero.

Nel mese di ottobre-novembre, all’interno del Polo Liceale goriziano, sono previsti tre appuntamenti: il primo, giovedì 10 ottobre, con Viviana Mazza su Le ragazze di via Rivoluzione Dal Pakistan all’Egitto un viaggio nella libertà delle donne; il secondo, giovedì 24 ottobre, con Marina Mander e il suo libro L’età straniera, finalista al Premio Strega 2019; infine, giovedì 28 novembre, Claudia Durastanti, con il libro La straniera, finalista al Premio Strega 2019.

Viviana Mazza è giornalista del «Corriere della Sera» nella redazione esteri e autrice di libri per ragazzi, tra cui il bestseller Storia di Malala (Mondadori 2013); La storia di Mandela raccontata ai bambini, Mondadori 2016; Guerrieri di sogni. Storie e paesi che dovresti conoscere, Mondadori 2018; Greta. La ragazza che sta cambiando il mondo, Mondadori 2019.

Marina Mander scrittrice triestina, vive a Milano. Tra le sue opere di narrativa: Ipocondria fantastica (Editori associati – Transeuropa 2000, et al. 2012); Catalogo degli addii (et al. 2010); La prima vera bugia (et al. 2011, di prossima ripubblicazione presso Marsilio), tradotto in diversi paesi europei e negli Stati Uniti; Nessundorma (Mondadori 2013, finalista al Premio Rapallo-Carige); Il potere del miao. I gatti che mi hanno cambiato la vita (Mondadori 2015). Ha scritto per Il Piccolo, Vanity Fair e The New York Times.

Claudia Durastanti (Brooklyn, 1984) è scrittrice e traduttrice. Il suo romanzo d’esordio Un giorno verrò a lanciare sassi alla tua finestra (Marsilio 2010) ha vinto il Premio Mondello Giovani; ha pubblicato A Chloe, per le ragioni sbagliate (Marsilio 2013); Cleopatra va in prigione (Minimum Fax 2016), in corso di traduzione in Inghilterra e in Israele. È stata “Italian Fellow” in Literature all’American Academy di Roma; è ̀ tra i fondatori del “Festival of Italian Literature” in London. Collabora con “la Repubblica” e vive a Londra.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!