Alla Stazione di Chiusaforte due giorni tra cultura e ambiente

11 Ottobre 2019

CHIUSAFORTE. Diversi temi si intrecciano nella programmazione del fine settimana alla stazione di Chiusaforte, importante presidio sulla ciclovia Alpe Adria: la consegna della Bandiera verde (premio di Legambiente per le buone pratiche sulle Alpi) alla Coop La Scluse e al suo Presidente, la presentazione del dossier sulle bandiere verdi e nere in Regione, il punto sulla ciclovia Alpe Adria anche in ottica transfrontaliera, visite guidate al territorio e alle sue risorse naturalistiche, culturali ed anche gastronomiche, l’omaggio, attraverso l’ascolto, al poeta Pierluigi Capello. L’attività è stata realizzata insieme alla Coop La Scluse destinataria del premio.

PROGRAMMA

Sabato 12 ottobre, Stazione di Chiusaforte: 10 Partenza dellʼescursione botanica guidata dal prof. Antonino Danelutto, 13 Erbe in tavola. Pranzo aromatico proposto dalla cucina della Stazione, 14.30 “Passaggi lenti, incontri, storie e… la stazione 7 anni dopo” Intervista a Fabio Paolini, presidente della “Coop La Scluse”; 15 Interviste a tema: Thomas Pseiner, Generalsekretär der Alpen-Adria – Allianz “Verbindungen. Alpe Adria, von dem Nord gesehen”; Alessandra Bonfanti, Responsabile nazionale “Mobilità dolce” di Legambiente “Mobilità e innovazione nelle aree interne”; Stefano Santi, Direttore del Parco delle Prealpi Giulie “Incroci. Il parco e la Ciclovia, il territorio su due ruote”; Marika Gon, Università di Udine “Incroci. La ciclovia e il territorio, promuovere economie sostenibili”; Aldo Daici, già Presidente dell’Uti del Gemonese “L’esperienza amministrativa sulla ciclovia declinata al futuro”; Regione Fvg, “Cronoprogrammi per completare l’incompiuta”; Comunicazione dal pubblico, conclusioni. 17.30 Cerimonia di consegna della Bandiera Verde di Legambiente alla “Coop la Scluse” e al suo presidente. 18 Presentazione del dossier delle Bandiere; introduce Anna Miceli, Sindaco di Resia e Domenico Romano Presidente Bim Tagliamento. 18.30 Buffet

13 ottobre, Stazione di Chiusaforte: 9.30 Le cascate del Riù dellʼArgilâr. In escursione con Giorgio Madinelli per conoscere il ‘greppista’ più famoso del Friuli. 14 Laboratorio di lettura delle poesie di Pierluigi Cappello condotto da Claudio Moretti. 15 “Trois salvadis” di Giorgio Madinelli – Guida a 10 itinerari di più giorni in Alta valle del Meduna presentata dall’autore con letture di Fabiano Fantini. 16 Conclusione laboratorio di lettura. 16.30 Un giorno da inventare – Un incredibile viaggio in bicicletta attraverso il Friuli degli anni ʼ70. Romanzo di Giorgio Felcaro presentato da Mauro Missana con letture di Claudio Moretti. Sarà presente lʼautore.

Condividi questo articolo!