Alla scoperta delle opere di Darko con una visita guidata

11 Novembre 2016

CIVIDALE. Proseguono gli appuntamenti organizzati dall’associazione musicale cividalese Sergio Gaggia, presieduta da Andrea Rucli, dedicati all’opera e alla figura dell’artista Darko Bevilacqua, a 25 anni dalla sua scomparsa. L’evento è organizzato dal sodalizio cividalese, con il contributo della Regione, il patrocinio del Comune di Cividale e la collaborazione del Museo Archeologico Nazionale.

_mg_2652Domenica 13 novembre sarà proposto un itinerario guidato (numero chiuso) alla scoperta delle più importanti opere di Darko presenti sul territorio da Mossa a San Pietro al Natisone. Alle 17, nella sala consiliare del Comune di San Pietro al Natisone, aperitivo musicale con il violino magico di Marley Erickson (il concerto è aperto a tutti). La manifestazione si concluderà domenica 4 dicembre con un altro evento da non perdere: alle 18, nella cappella del borgo, sarà possibile ammirare virtualmente, nel luogo in cui era stata concepita, la grande opera “L’albero degli ordini monacali”, commissione del 1989 mai concretizzatasi. Sarà proposto anche il concerto del gruppo barocco Umbra Lucis.

Il festival è organizzato in collaborazione con Fondazione de Claricini Dornpacher, Banca Popolare di Cividale, Comune di San Pietro al Natisone e Cantina Sociale di Cormons. Per informazioni e prenotazioni scrivere una mail all’indirizzo contact@sergiogaggia.com. Fino al 31 gennaio, inoltre, al Museo Archeologico di Cividale, sarà possibile visitare la mostra “Darko ritrovato”.

Condividi questo articolo!