Alien (restaurato) film di apertura di Ts Science+Fiction

28 Ottobre 2019

TRIESTE. Comincia domani, martedì 29 ottobre, la 19° edizione del Trieste Science+Fiction Festival, in programma fino a domenica 3 novembre. Appuntamento nel capoluogo giuliano con la principale manifestazione italiana dedicata alla fantascienza, tra anteprime, eventi e ospiti internazionali. La giornata inaugurale del festival triestino comincia alle 10 in Mediateca, con il Fantastic Film Forum: un programma di tre giorni denso di incontri specialistici, eventi di networking e workshop ad alta formazione professionale.

Alle 17 appuntamento al Politeama Rossetti con la proiezione in versione restaurata del film “Alien” (1979), capolavoro di Ridley Scott e fortunatissimo cult fantascientifico che quest’anno compie i suoi primi 40 anni. Alle 19 sempre al Rossetti inaugura la mostra “L’ingenua curiosità di Jacopo Starace”, esposizione dedicata alle opere visionarie dell’illustratore e fumettista italiano Jacopo Starace, autore dell’immaginifico poster 2019 del Trieste Science+Fiction Festival. Sempre al Rossetti alle 20 si terrà la cerimonia d’apertura del festival, a cui seguirà la proiezione in anteprima italiana del film “Little Big Joe” di Jessica Hausner, una versione ipnotica e visivamente affascinante del cult “L’invasione degli ultracorpi”. Alle 22.30 la serata prosegue con l’anteprima italiana di “Depraved” del regista e attore di culto Larry Fessenden, qui alle prese con una riflessiva rivisitazione del Frankenstein di Mary Shelley.

I biglietti del Trieste Science+Fiction Festival sono disponibili sul sito ufficiale della manifestazione: www.sciencefictionfestival.org

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!