Al via le selezioni del Concorso Trio di Trieste

5 Settembre 2019

TRIESTE. Festeggia la sua 20^ edizione del Concorso internazionale Premio Trio di Trieste, in programma da sabato 7 a lunedì 9 settembre, nella Sala Ridotto del Teatro Verdi di Trieste. Con una straordinaria edizione si rinnova dunque l’appuntamento con uno degli eventi cameristici più noti e attesi sulle scene musicali mondiali: curato e promosso dall’associazione Chamber Music Trieste per la direzione artistica di Fedra Florit, il Premio annovera ad oggi la partecipazione di oltre 700 Ensemble, ovvero oltre 1.600 musicisti provenienti da una cinquantina di Paesi di tutto il mondo.

La 20^ edizione, dedicataria della Medaglia del Presidente della Repubblica, è realizzata in collaborazione con la Regione, il Comune di Trieste e l’InCe – Iniziativa Centro-europea Sostengono il Concorso la Fondazione CrTrieste, Generali, Samer &Co Shipping, Beneficentia Stitfung, Fondazione Casali, Fondazione Illy, Rotary Club Trieste Nord, Civibank, partner di riferimento la sede Rai Friuli Venezia Giulia e il Conservatorio Giuseppe Tartini di Trieste.

L’edizione 2019 è focalizzata sull’esecuzione dei Duo, dei Trii e dei Quartetti con pianoforte ed archi: il concerto dei vincitori è già in agenda lunedì 9 settembre, nella Sala Ridotto del Teatro Verdi “Victor de Sabata” alle 20.30: sarà ripreso e diffuso in diretta da Rai Radio3. In gara nelle giornate precedenti si sfideranno 10 Ensemble scelti a Trieste dalla prestigiosissima Giuria 2019 del Premio, composta da sette membri votanti: il presidente Luigi Piovano e con lui il pianista Maurizio Baglini, il lituano David Geringas membro designato dall’Accademia Chigiana di Siena e ancora Alberto Martini, membro designato dal Conservatorio di Trieste, la giapponese Yasuko Matsuda, l’austriaco Johannes Meissl e il violista giapponese Junichiro Murakami.

L’idea di istituire un Concorso Internazionale per pianoforte e archi che si modelli sull’attività cameristica e sui criteri interpretativi del Trio di Trieste nasceva per iniziativa del Direttore artistico di Chamber Music, Fedra Florit, intervenuta alla presentazione con il Segretario Generale Acm Paola Pavesi e con il Presidente della Fondazione CrTrieste Tiziana Benussi, la responsabile Corporate Identity di Generali Emma Ursich, il presidente del Conservatorio Tartini Lorenzo Capaldo.

Le prove di selezione, così come il Concerto dei premiati, si terranno nella Sala Ridotto del Teatro Verdi di Trieste, aperta al pubblico. Gabriele Cosmi, vincitore del “Premio Trio di Trieste – Coral Award” 2018 Premio Generali, ha composto i 5 movimenti della Suite che verranno eseguiti dal vivo (con Cosmi presente) durante la seconda prova da ogni categoria. La seconda prova eliminatoria e la prova finale live si svolgeranno dal 7 al 9 settembre nella Sala del Ridotto: sabato 7 settembre dalle 9.30 alle 17; domenica 8 settembre dalle 13 alle 17.30; e infine lunedì 9 settembre dalle 10. E’ prevista l’esecuzione di un’ora di musica per ciascuna eliminatoria.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!